Benzina inarrestabile, Pantalone paga!

Benzina inarrestabile, Pantalone paga!

Da gennaio ad oggi il prezzo della benzina verde è aumentato dell’8%. Alla pompa un litro costa 1,110 euro. Non è il prezzo più caro nell’area della Comunità Europea, ma non è neanche il prezzo a più buon mercato. Più cara costa la benzina in Olanda (1,227 euro al litro), in Gran Bretagna (1,173), Germania (1,140), meno cara costa in Finlandia (1,106), Danimarca (1,077), Svezia (1,069), Francia (1,040), Belgio (1,035). Ma ancora meno cara e sotto la soglia di 1 euro a litro è la benzina verde che si vende in Portogallo (0,993 euro), Austria (0,920), Irlanda (0,900), Lussemburgo (0,884), Spagna (0,850), Grecia (0,783).
Perché ci sono dei Paesi in cui gli automobilisti subiscono questo salasso e altri dell’area UE che al contrario vivono più tranquilli? Ogni volta che si rivolge questa domanda si ottiene una risposta con argomentazioni contorte, astruse, pregnante di calcoli d’altissima economia. Una risposta che non è una risposta. Forse perché non ci sono ragioni valide per sostenere la tesi del continuo rialzo del prezzo.
L’ultima tesi è che da un lato i Paesi dell’Opec hanno ridotto la produzione mentre si verifica un forte aumento della domanda e nello stesso tempo si registra una diminuzione delle scorte americane contestualmente all’aumento delle tensioni nell’area mediorientale.
Conclusione: l’indice americano Platt’s, che determina le quotazioni dei carburanti e che orienta i listini sulle piazze mondiali, punta sempre più verso l’alto. E gli effetti di super euro? E beh, riguardano tutto tranne che il petrolio. In questo caso non c’è super euro che tenga.
Ci sta bene tutto. Ma qualcuno sa dirci senza difficili e incomprensibili contorcimenti dialettici perché la benzina in Italia costa 1,110 euro al litro e in Grecia 0,783 euro? Certo a quel qualcuno farebbe più comodo dirci perché in Olanda costa 1,227 euro al litro.
Ma a noi poco interessa se qualcuno la paga di più. Siamo più interessati a conoscere perché in Grecia costa così molto meno che da noi.
Intanto… Pantalone paga!

Nella foto: una pompa di benzina

NO COMMENTS

Leave a Reply