I motivi che nel Settembre 2006 indussero Michael Schumacher a comunicare ufficialmente il suo ritiro dall’attività agonistica alla fine di quella stagione rimangono un mistero. Ancora più tale ora che nei test di Barcellona ha dimostrato che, nonostante l’esilio volontario e la mancanza di allenamento, rimane il numero uno. In assoluto. Un suo ritorno sembra escluso. Lo ha detto egli stesso. Ma se ciò non fosse, la Ferrari dovrebbe dare il benservito a Massa perchè è escluso che voglia privarsi di Raikkonen, fresco campione del mondo. Il quale ricevette in pratica l’investitura da Shumi a Monza quel giorno dell’addio. (ore 09:00)

Renato Cortimiglia
Fondatore di AutoMotoNews, ha lavorato in Gazzetta del Sud con vari incarichi, tra cui la responsabilità della pagina motori. Vincitore di numerosi premi e insignito di diversi riconoscimenti per l’attività divulgativa svolta nel mondo automotive, in particolare per la sicurezza e l’ecologia.

NO COMMENTS

Leave a Reply