Non è elegante e sa di autocompiacimento. Non è elegante scrivere oggi <<lo avevamo detto in tempi insospettabili>>. Ma lasciatemi togliere, semel in vita, questo sfizio.
Lo avevo scritto mesi fa: il rinvio da parte del governo Prodi della soluzione Alitalia servirà solo a portare la compagnia ad un punto di non ritorno per regalarla al migliore benefattore. Ad Air France.
Bene. Alitalia nel 2007 ha bruciato 1 milione di euro al giorno, ovvero 364 milioni in un anno. Gli scioperi sono costati 150 milioni di mancati ricavi. Ora per sopravvivere ci vogliono tanto per cominciare 750 milioni entro Giugno. Ma una società così oggi chi la vuole acquisire? Solo regalandola si potrà uscire dal tunnel del fallimento. Quindi? Eh, sì: lo avevamo proprio detto e anticipato.
Con una decisione a sorpresa Air France si è dichiarata in pratica fuori da questo “giochino” ed ha congelato, motu proprio, la trattativa aspettando che interlocutore sia il nuovo governo. (ore 09:00)