Parigi – La nuova Peugeot 301, prodotta nello stabilimento europeo di Vigo (Spagna), sarà presentata in anteprima mondiale alle giornate stampa del Salone internazionale dell’Auto di Parigi. Poi, a partire dall’1 novembre 2012, sarà commercializzata in Turchia e successivamente in un vasto perimetro: Europa Centrale ed Orientale, Russia, Ucraina, Grecia, Maghreb, Medio Oriente, Paesi del Golfo e dell’Africa e alcuni mercati dell’America Latina.
La Peugeot 301, che è destinata a diventare una delle auto più importanti del Marchio in termini di volumi di vendita mondiali, si posiziona al centro del suo segmento. Propone stile e prestazioni moderne, saggiamente adeguate alle aspettative dei diversi mercati nei quali sarà commercializzata.
301 integra gli ultimi codici stilistici del Marchio e propone un design di carattere e un aspetto moderno, che ispirano emozione e robustezza. Tra l’altro, la progettazione della vettura è stata orientata costantemente verso quest’ultima esigenza, integrando i migliori criteri di qualità di Peugeot. Infatti, 301 è stata sviluppata per adattarsi a tutte le condizioni di utilizzo, anche estreme (paesi caldi o freddi, strade sconnesse).
Lunga 4,44 m, si contraddistingue per un’architettura ottimizzata e generosa che le conferisce un vantaggio sulle sue concorrenti. Possiede infatti alcune caratteristiche che sono un punto di riferimento nel suo segmento: un’abitabilità record nei posti posteriori (passo di 2,65 m); un volume record del bagagliaio di 506 litri; un comportamento sicuro associato a un comfort di buon livello, derivati dal know-how di Peugeot e garanzia di uno straordinario piacere di guida in tutte le circostanze; numerosi equipaggiamenti di sicurezza disponibili Esp, Abs, fino a 4 airbag, assistenza alla frenata di emergenza, fissaggi Isofix, ecc.
Anche l’offerta di motori benzina e diesel di ultima generazione è stata adattata ai mercati di destinazione, con potenze comprese tra 71  e 115 cv e cambi manuali, robotizzati o automatici: 1.2 VTi 52 kW (71 cv) con cambio manuale o robotizzato; 1.6 HDi 68 kW (92 cv) con cambio manuale; 1.6 VTi 85 kW (115 cv) con cambio manuale o automatico
Simbolo di modernità, 301 sarà anche la seconda vettura della gamma Peugeot, dopo 208, a beneficiare della nuova gamma di motori 3 cilindri benzina (1.2 VTi) che, grazie alla loro tecnologia, associano piacere di guida a consumi ridotti.  301 integra equipaggiamenti di comfort moderni (climatizzazione elettronica, autoradio Mp3 con kit viva voce Bluetooth e connessioni Usb, apertura del cofano bagagli a distanza, sensori di parcheggio posteriori, ecc.) che garantiscono un eccellente livello di comfort a bordo. Vettura familiare, sicura ed affidabile con un forte piacere di guida : ecco alcune caratteristiche alla base del successo del Marchio nei numerosi paesi a cui sarà destinata 301. Peugeot infatti costruisce automobili da più di un secolo e ha progettato numerose berline tre volumi che hanno lasciato il segno e continuano a lasciarlo nel panorama automobilistico (404, 504, 305, 405, 406, 407, 408, 508). (ore 16:30)