Renault Clio, la svolta

Renault Clio, la svolta

Parigi – Nuova Renault Clio è la prima auto di serie ad esprimere appieno il nuovo design Renault, realizzato sotto la direzione di Laurens van den Acker. La nuova piccola berlina realizza la promessa di trasferire stile ed emozione dalle concept-car della marca ai modelli di serie.
«Nuova Renault Clio è stata immaginata come una scultura che evoca sensualità e desiderio. Come una muscolatura, le sue curve esprimono il dinamismo che traspariva dalla concept-car DeZir. Nessun angolo sporgente e aggressivo, soltanto curve che invogliano ad avvicinarsi e accarezzarla», dice Laurens van den Acker, direttore del design industriale.
Sulla scia della concept-car DeZir, la nuova Clio si distingue per un frontale valorizzato dalla grande losanga cromata posta in posizione verticale sullo sfondo nero lucido della calandra. I gruppi ottici e le luci diurne a Led rafforzano l’espressività del frontale. Proposta esclusivamente in versione 5 porte, Nuova Clio si distingue per un design sportivo, grazie alla soluzione tecnico-stilistica delle maniglie delle portiere posteriori poste nel montante. Rispetto al precedente modello, il dinamismo e la personalità sono esaltati dall’altezza dal suolo ribassata, le carreggiate più larghe, le ruote spostate verso l’esterno e la riduzione della spalla dei pneumatici. Nuova Clio sarà proposta, fin dal lancio, in 8 tinte diverse, tra cui il Rosso Passion (tinta di lancio).
Uno spazio interno moderno, accogliente ed ergonomico.
L’abitacolo di Nuova Renault Clio, protettivo e dinamico, completa con coerenza il design esterno, studiato per ispirare forza e fiducia. Design della plancia a forma di ala d’aereo, diversità delle tinte proposte, comfort dei sedili, dettagli cromati e nero brillante consentono di associare modernità e benessere.
Fin dalla progettazione, nuova Clio è stata immaginata per consentire personalizzazioni interne ed esterne. Dal lancio del modello, le possibilità di personalizzazione esterna riguardano le mascherine dei retrovisori, i profili della calandra, del portellone del bagaliaio, delle protezioni inferiori delle porte, le tinte dei cerchi e gli stripping da tetto. All’interno, tutto è personalizzabile: plancia, pannelli delle portiere, cover del volante, sellerie, cornice del cambio e delle bocchette di ventilazione. Il cliente, combinando le diverse personalizzazioni, ha la possibilità di creare un’auto più vicina al suo stile: Trendy, Elegant o Sport.
 
Un concentrato di innovazioni.
Disponibile in opzione, Renault R-Link fa da ponte tra il mondo dell’automobile e quello di Internet, offrendo al cliente i seguenti vantaggi: grande touch screen da 7 pollici (18 cm) di diagonale, comando vocale intuitivo, comandi al volante e, in anteprima sul mercato, home page personalizzabile per il cliente, che consente di gestire le funzioni essenziali con grande semplicità e sicurezza, senza distogliere lo sguardo dalla strada; navigatore intelligente TomTom, con i servizi Live, che fornisce la migliore informazione del mercato sul traffico in tempo reale, ottimizzando i tempi di percorrenza e i consumi; connettività al veicolo, che consente di accedere ad una funzione di eco-guida avanzata, Driving eco2 capace di valutare lo stile di guida del conducente e fornire consigli tesi a ridurre i consumi; Renault R-Link Store, prima application store automobilistica che consente all’utente di consultare o scaricare con estrema semplicità una ricca proposta di applicazioni, collegandosi allo spazio cliente MyRenault dalla sua auto o da qualunque altra postazione. Renault R-Link continuerà ad arricchirsi costantemente, grazie a “Paris Incubateurs” (attività del Laboratorio Paris Région Innovation) e all’appello alle start-up, lanciato in occasione del salone LeWeb’11. Oltre ai servizi Live TomTom, all’applicazione Coyote con alert per zone di pericolo (nei Paesi in cui tali proposte sono disponibili), l’utente potrà consultare, ad esempio, la sua casella di posta elettronica, informazioni di ogni genere, gestire l’agenda, trovare un parcheggio, la stazione di servizio più vicina o twittare.
Tra le applicazioni di Renault R-Link, “R-Sound Effect” propone una personalizzazione sonora, immergendo l’abitacolo di nuova Clio in uno specifico ambiente sonoro R-Sound Effect, che consente di simulare 6 sound di motori, caratteristici e attraenti, perfettamente sincronizzati con i parametri di guida (velocità, accelerazione).
Renault propone anche il sistema Smart Nav. Integrato nella parte centrale della plancia, dall’utilizzo intuitivo con il suo schermo digitale da 7 pollici (18 cm), include la radio e la tecnologia Bluetooth, per ascoltare la musica in streaming audio o telefonare in vivavoce. È anche possibile collegare i dispositivi portatili attraverso una presa Usb e jack, accessibile in plancia. Smart Nav propone la navigazione Nav N Go con visualizzazione in 2D e 3D (Birdview). Grazie alla porta Usb e all’interfaccia web dedicata, i clienti possono anche aggiornare i contenuti della cartografia Navteq.
Su tutte le versioni, Clio propone un impianto sonoro integrato negli altoparlanti delle porte anteriori. Battezzato Renault Bass Reflex, questo sistema è in grado di ricreare il volume e il comfort acustico di altoparlanti da salone da 30 litri, con basse frequenze meglio restituite e aumento della soglia di saturazione e di distorsione.
Tutta la gamma propone radio collegate, con funzione Bluetooth, che consentono telefonia vivavoce e ascolto della musica da lettori portatili in streaming audio, con un’eccellente qualità sonora. Tutte le radio dispongono di prese Usb e Jack Aux-in.
Per coniugare contenimento dei consumi e piacere di guida, Nuova Renault Clio propone una gamma di motorizzazioni benzina e Diesel ampiamente rinnovata. I due nuovi motori benzina Energy TCe 90 e TCe 120 si distinguono per la riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, con un contestuale rafforzamento delle sensazioni di accelerazione e di ripresa. Per i Diesel, le motorizzazioni Energy dCi di nuova generazione, profondamente migliorate, consentono a Nuova Clio di battere record di sobrietà, con un piacere di guida ottimizzato.
Clio è il primo modello Renault a proporre la nuova motorizzazione 3 cilindri Energy TCe 90. Questo motore è il primo 3 cilindri prodotto da Renault e propone, fin dal lancio, un rapporto ottimale piacere di guida/ sobrietà: tre cilindri turbocompresso da 899 cc di cilindrata, equipaggiato con Stop & Start, caratterizzato dalle performance di un motore aspirato da 1,4 litri; turbo a bassissima inerzia, con 90 cv e 135 Nm a 2.000 g/min ed il 90% della coppia disponibile fin da 1.650 g/min; versione ottimizzata con un consumo di 4,5 litri/100 km ed emissioni di 105 g CO2/km ; calo del 21% dei consumi e delle emissioni di CO2c rispetto al TCe 100 che sostituisce, che gli consentono di ottenere a sua volta la firma Renault eco2.
La famiglia Energy si arricchisce con la nuova versione 90 cavalli del propulsore 1.5 dCi, equipaggiata con Stop & Start: quattro cilindri da 1,5 l di cilindrata, con una coppia di 220 Nm, disponibile da 1.750 g/min, con un guadagno di 20 Nm rispetto all’attuale dCi; versione ottimizzata, caratterizzata a sua volta dalla firma Renault eco2, che consuma soltanto 3,4 litri/100 km e limita le emissioni a 90 g CO2/kmc.
In anteprima nel segmento B Clio utilizzerà il nuovo motore TCe 120, associato alla trasmissione Edc (Efficient Dual Clutch): un 4 cilindri da 1,2 l di cilindrata, con le performance di un propulsore aspirato da 1,6 l; un motore benzina  ad iniezione diretta benzina e turbo da 120 cavalli, che eroga 190 Nm di coppia a 1.750 g/min. In corso di omologazione, questo propulsore sarà disponibile durante il primo semestre 2013, collocandosi tra i più sobri e i più potenti della categoria.
Proponendo, inoltre, la trasmissione a doppia frizione Edc sul motore dCi 90 durante il primo semestre 2013, Clio democratizzerà ulteriormente il piacere e il comfort di guida, grazie a questa versione automatica, al tempo stesso sobria e reattiva.
Servizi adeguati per promuovere l’eco-guida
Oltre al capitale tecnico, Nuova Clio propone un insieme di soluzioni coerenti, per aiutare il conducente a ridurre i consumi e le emissioni di CO2: pulsante Eco , che consente al conducente di scegliere il tipo di guida, con la modalità Eco che permette di ridurre i consumi fino al 10%; indicatori di cambiamento dei rapporti (Gci – Gear Changes Indicator) e di stile di guida (verde, giallo, arancio) sulla planciad, per aiutare il conducente ad adattare il suo stile di guida; applicazione Driving eco2, integrata nel sistema Renault R-Link, fornisce informazioni complete che aiutano il conducente ad analizzare la sua guida, adottando, di conseguenza, misure correttive tese a ridurre consumi ed emissioni di CO2.
All’insegna della qualità e della sicurezza
Prodotta a Flins (Francia) e a Bursa (Turchia), Clio risponde agli standard di qualità Renault: un’auto ad un livello di prezzo accessibile, caratterizzata da qualità di riferimento, che non ha nulla da invidiare alle più grandi o più onerose. Nuova Clio riprende e ottimizza la piattaforma B dell’Alleanza, per offrire prestazioni di comfort, maneggevolezza ed acustica senza confronti. In termini di sicurezza, Nuova Clio ha ereditato il meglio di Clio III, primo veicolo del segmento B ad ottenere, nel 2005, le 5 stelle ai crash-test EuroNcao. Clio si prefigge di collocarsi al massimo livello di sicurezza, con i suoi equipaggiamenti completi e innovativi.

NO COMMENTS

Leave a Reply