Torino – Fiat Professional presenta la nuova Panda Van, erede del best seller del segmento 1A dei Car Derived Van, che  abbina prestazioni, maneggevolezza e comfort di tipo automobilistico con capacità e facilità di carico.
Prodotto nello stabilimento di Pomigliano d’Arco, il più compatto veicolo commerciale di Fiat Professional sembra essere la risposta ideale per chi trascorre a bordo molte ore o deve effettuare consegne. Al lancio, la gamma si compone di due allestimenti (Pop a 2 posti ed Easy a 4 posti), entrambi disponibili con trazione anteriore e due propulsori: il turbodiesel  1.3 16v Multijet da 75 cv e  il benzina 1.2 Fire da 69 cv. In Italia, il listino prezzi parte da 8.850 euro per la Panda Van Pop 1.2 Fire da 69 cv per raggiungere  11.700 euro per la Panda Van Easy 1.3 16v Multijet da 75 cv.
Le dimensioni esterne contenute – lunga 3,65 metri, alta 1,55 e larga 1,64 metri –consentono di affrontare con disinvoltura qualunque centro cittadino, grazie anche ad un diametro di sterzata tra marciapiedi di appena 9,3 metri. Sebbene compatta nelle dimensioni esterne, la nuova Panda Van vanta un vano di carico spazioso e razionale – la volumetria è di circa 1 metro cubo (per la versione a 2 posti) mentre la  lunghezza massima interna può arrivare ad oltre 1,2 metri – che si contraddistingue per l’adozione di un innovativo pianale “easy floor”.
Infatti, con la nuova Panda Van Fiat Professional supera i limiti intrinseci dei piccoli veicoli commerciali “Car Derived” introducendo per la prima volta questa soluzione che elimina il dislivello tra vano di carico e filo del portellone posteriore facilitando così le operazioni di carico alla stregua di un “vero” veicolo commerciale.
Ulteriore novità del vano di carico è il pavimento realizzato con materiale plastico alveolare che garantisce migliori prestazioni in termini di resistenza, durata e assorbimento acustico, oltre ad assicurare un peso minore e maggiore rispetto ambientale (sulla precedente Panda Van era impiegato del legno multistrato). Inoltre, sempre rispetto al modello precedente, sulla nuova Panda Van è stata migliorata sia l’accessibilità dal portellone posteriore – ad esempio è stata ridotta la cappelliera presente sulla versione vettura – sia la protezione delle fiancate interne del vano di carico grazie all’adozione di un rivestimento in materiale agugliato.
Infine, a sottolinearne ulteriormente il carattere di veicolo commerciale, nuova Panda Van offre una robusta paratia per proteggere il conducente e i passeggeri dalle possibili intrusioni del carico in cabina. In particolare, sono disponibili due diversi tipi di paratia di separazione – una specifica per la versione 2 posti e l’altra specifica per la versione 4 posti – oltre all’adozione di quattro robusti anelli per il trattenimento della merce conformi alla normativa DIN 75410-2. (ore 16:30)