Colonia – Il nuovo Transit Custom porta a nuovi livelli di funzionalità e stile il segmento dei veicoli commerciali da una tonnellata. Apre la strada a una generazione completamente rinnovata di veicoli commerciali Ford da una tonnellata, offrendo una combinazione ineguagliabile di stile, guidabilità e funzionalità. Ford rinnoverà completamente tutta la gamma di veicoli commerciali entro la fine del 2013. Con il suo design moderno, interni di qualità e una guidabilità straordinaria, il Transit Custom è stato sviluppato per rappresentare la scelta ideale per il lavoro di professionisti, commercianti, rappresentanti e piccole e medie imprese. Il nuovo modello porta avanti la tradizione del Transit, caratterizzata da robustezza leggendaria, grande valore residuale, e capacità di carico al vertice della categoria, con bassi costi di esercizio e manutenzione, e la migliore efficienza nei consumi. Il nuovo Transit Custom sarà disponibile in una gamma completa di modelli van, combi, e doppia cabina in van (con seconda fila di posti), e sarà disponibile nel 2012 in Europa e altri mercati selezionati. Non sarà disponibile in Nord America. Gli elementi del Kinetic Design sono riconoscibili nella griglia trapezoidale anteriore e nelle superfici scolpite e muscolari, come i passaruota maggiorati.
Al lancio il Transit Custom sarà disponibile nelle versioni a passo corto (per una lunghezza totale di 4,97 metri) e lungo (per una lunghezza totale di 5,34 metri), che si adattano alle diverse esigenze di lavoro dei clienti. Le dinamiche di guida, gli interni e le tecnologie del nuovo Transit Custom sono state messe a punto a partire dalle vetture Ford.
La moderna plancia, progettata in funzione del guidatore, è dotata di un pannello strumenti elegante e funzionale dotato di spazi per bottiglie, telefoni e documenti ricavati in modo intelligente. Il comfort del guidatore è assicurato dalla configurabilità della posizione di guida, comoda anche per le persone più alte, e dal volante, regolabile sia per altezza che estensione. Al volante, le tecnologie Ford di assistenza alla guida rendono l’esperienza più sicura ed efficiente grazie al sistema di connettività e comandi vocali avanzati Sync con la funzione emergency assistance, al sistema di monitoraggio della corsia di marcia, al sistema di monitoraggio dell’attenzione del guidatore, ai fari abbaglianti automatici, e alla telecamera posteriore integrata nel retrovisore centrale.
Le grandi caratteristiche del Transit Custom si completano con dinamiche di guida e prestazioni progettate per restituire lo stesso carattere su strada delle vetture, già apprezzato sulle vetture. Per ottenere questo risultato, gli ingegneri Ford hanno realizzato una nuova piattaforma globale da una tonnellata, più rigida (fino al 37% in più) e resistente, che migliora la maneggevolezza e il comfort.
La messa a punto delle sospensioni e dello sterzo permette di passare molte ore a bordo senza affaticarsi, e, come la nuova Ford Focus, il Transit Custom dispone di programma elettronico di stabilità (Esp) e Torque Vectoring Control, per una perfetta stabilità e un controllo completo della trazione. La struttura più rigida della scocca riduce rumori e vibrazioni, rendendo l’abitacolo più silenzioso: in questo modo le conversazioni, anche quelle effettuate tramite il viva-voce, sono più chiare del 9%. Per massimizzare la protezione delle persone a bordo, il Transit Custom è dotato di una scocca rinforzata con speciali acciai al boro ad alta e altissima resistenza, utilizzati per oltre il 40% della struttura, che risulta così leggera e resistente, e che consente un elevato livello di protezione in caso di incidente. A bordo del nuovo veicolo sono disponibili anche airbag laterali a tendina, che si aggiungono a quelli frontali per guidatore e passeggeri e a quelli laterali per il torace, incorporati nei sedili. Come a bordo delle vetture, lo sterzo è collassabile, e in caso di incidente ad alte velocità riduce la forza dell’urto su testa e torace.
La produzione del nuovo Transit Custom inizierà nel corso dell’estate nell’impianto Ford di Kocaeli, in Turchia. Il veicolo sarà disponibile per l’acquisto nel corso dell’anno.