Peugeot 807 con i nuovi codici stilistici

Peugeot 807 con i nuovi codici stilistici

Parigi – Può una monovolume sfoggiare l’eleganza di una berlina alto di gamma? Certamente sì, se la monovolume in questione è la 807 di Peugeot, un modello che si è fatto apprezzare fin dal debutto per la forte personalità e per saper coniugare nel migliore dei modi spazio, modularità, sicurezza e confort di viaggio.
Ora, per rispondere ancor meglio alle attese di una clientela essenzialmente familiare, la 807 si propone sul mercato con nuove denominazioni (la versione ST diventa Active, la SV Allure, la ST Mix è ora semplicemente Mix), e con alcune variazioni estetiche per incorporare i recenti “codici stilistici” del marchio: nuovo logo del Leone su calandra frontale e su portellone posteriore, coprimozzi per i cerchi in lega. A rafforzare ulteriormente la sua moderna eleganza, la 807 Allure adotta rivestimenti interni (sempre in tessuto Tresse Andorre Gloss) nel colore nero Mistral al posto della precedente armonia chiara. L’Alcantara sui pannelli porta e sulla plancia sottolinea ulteriormente la qualità elevata ed il carattere esclusivo di questa grande monovolume di Peugeot.
Invariata la gamma motori, costituita da tre propulsori che combinano efficacemente prestazioni elevate, consumi contenuti ed emissioni ridotte al minimo grazie alla presenza del filtro attivo antiparticolato: 2.0 Hdi Fap da 136 cv e 2.0 Hdi Fap da 163 cv con cambio meccanico a sei marce; 2.0 Hdi Fap da 163 cv con cambio automatico a sei marce.

NO COMMENTS

Leave a Reply