Milano – Si vogliono avvicinare i giovani al mondo delle quattro ruote? Servono soluzioni al passo con i tempi, come fa Hyundai, che amplia la gamma ix20, di cui l’Italia rappresenta il primo mercato in Europa con oltre 17.000 esemplari commercializzati dal lancio, con un’edizione speciale ispirata all’hi-tech, alla musica e al web: la ix20 App Mode dotata di stazione multimediale Pioneer. L’equipaggiamento votato all’infotainment, fa della “special edition” Hyundai la soluzione ideale per la clientela più giovane e tecnologica.
Rispetto all’allestimento Comfort, la ix20 App Mode aggiunge altoparlanti Pioneer con tweeter integrati, climatizzatore automatico e specchi esterni ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati. Ma il vero fiore all’occhiello è il Pioneer Multimedia System, che rende protagonisti l’intrattenimento e l’informazione a bordo, integrando funzionalità di ascolto e interazione in un unico strumento.
Oltre al display touchscreen da 6,1 pollici con navigatore satellitare con mappe di 45 Paesi europei, radio cd/dvd con ingressi AUX/USB e Bluetooth, questa stazione multimediale è dotata dell’innovativa tecnologia “Advanced App Mode”, che permette di gestire direttamente dal display touch circa 20 applicazioni, tra native e scaricabili da iTunes, semplicemente collegando il proprio iPod o iPhone. Utilizzare Advanced App Mode è semplice: basta scaricare l’applicazione gratuita Pioneer AppRadio e installarla sul proprio iPod o iPhone.
Tra le numerose App compatibili, si apprezzano CarBrowser, che permette di navigare in rete direttamente dallo schermo touch; Waze, applicazione GPS che offre un vero supporto “social” nel traffico grazie alle informazioni condivise dalla community; Mixtrax, che permette di ascoltare i brani presenti sulla propria libreria iPhone in playlist mixate senza interruzioni e con piacevoli effetti di transizione da una traccia e l’altra.
<<La nuova ix20 App Mode nasce con l’obiettivo di rispondere all’esigenza sempre più diffusa di rimanere connessi alla rete, sfruttando le potenzialità della tecnologia e della rete al servizio di una guida sempre più piacevole e sicura – afferma il managing director di Hyundai Motor Company Italy, Fabrizio Longo -. Frutto del lavoro congiunto tra la filiale italiana di Hyundai e Pioneer Italia, ix20 App Mode apre le porte alla mobilità sempre connessa, senza rinunciare ai servizi di infotainment>>.
<<Siamo costantemente impegnati nello sviluppo delle migliori tecnologie che possano rispondere alle più moderne esigenze degli utenti – ha detto Walter Agostinelli, general manager della divisione Mobile Entertainment di Pioneer Italia -. Advance App Mode rappresenta una rivoluzione nel mondo del car entertainment, portando in auto a portata di mano tutto il proprio mondo>>.
Disponibile nelle motorizzazioni benzina 1.4 da 90 cv (da 16.900 euro) e diesel nelle versioni 1.4 CRDi da 90 cv (19.200 euro) e 1.6 CRDi da 115 cv (19.750 euro), la ix20 App Mode offre come equipaggiamento di serie anche i sensori di parcheggio, i fendinebbia, i comandi audio al volante, i cerchi in lega leggera da 16”, gli specchi esterni regolabili e ripiegabili elettricamente con indicatore di direzione integrato e climatizzatore automatico.