Monaco di Baviera – Massimo livello di dinamismo, di comfort, di efficienza, di estetica e d’innovazione per aumentare il piacere di guida: la Bmw Serie 5 offre tutto quello che distingue un best-seller nel segmento delle vetture premium di categoria medio/alta. Grazie all’aumento costante delle vendite, il modello si posiziona come leader di mercato nel segmento di appartenenza. Dal lancio della generazione attuale, su scala mondiale sono stati venduti oltre un milione di esemplari della Serie 5 berlina, della Serie 5 Touring e della Serie 5 Gran Turismo, che grazie al suo carattere lussuoso assume una posizione esclusiva nel proprio segmento. Adesso si apre un nuovo capitolo della storia di successo. Dopo una serie di modifiche accurate apportate al design, l’ampliamento della gamma di motorizzazioni, le numerose innovazioni introdotte negli equipaggiamenti e l’ampliamento dell’offerta di Bmw ConnectedDrive, aumenta nuovamente il fascino della famiglia di modelli della Serie 5.
Design, modifiche accurate accentuano il carattere sportivo
Il look sportivo della nuova Serie 5 berlina e della nuova Serie 5 Touring viene accentuato da nuove linee caratteristiche del doppio rene Bmw e dalle prese d’aria inferiori ridisegnate. In entrambi i modelli, la larghezza della coda viene sottolineata da un bordo supplementare della minigonna posteriore e dalle sottili ed espressive fasce luminose delle luci posteriori.
La nuova Serie 5 Gran Turismo si presenta con un paraurti anteriore ridisegnato che trasmette un’aria di presenza e robustezza. Anche la coda è stata rimodellata e appare adesso più lunga e bassa. La lavorazione tridimensionale delle superfici nella zona del porta-targa e il listello cromato dello spoiler posteriore sottolineano l’immagine dinamica della vettura.
Le luci allo xeno sono incluse nell’equipaggiamento di serie di tutti i modelli; per la prima volta è disponibile l’optional luci a Led e fari fendinebbia a Led. Gli indicatori laterali di direzione sono stati integrati negli specchietti retrovisori esterni. Un’altra novità della Serie 5: la Luxury Line e la Modern Line con elementi decorativi ed equipaggiamenti esclusivi. In più, viene offerto un pacchetto M Sport messo a punto appositamente per il nuovo modello.
Ulteriore ottimizzazione della funzionalità e dello stile sofisticato
Numerosi dettagli nuovi creano negli interni una raffinata atmosfera premium, aumentando al contempo la funzionalità. Sia nella berlina che nel modello Touring il Control Display del sistema di comando di serie iDrive è incorniciato da un listello cromato. Inoltre, in entrambi i modelli è aumentata la capacità delle vaschette portaoggetti e del cup-holder della consolle centrale.
Nell’ambito dell’ottimizzazione stilistica della sezione posteriore, nella Serie 5 Gran Turismo il volume del bagagliaio è stato ampliato di 60 litri a 500 litri. Nuove tinte per la vernice esterna, cerchi in lega dallo styling nuovo, colori per i rivestimenti dei sedili e nuove modanature interne per tutti i modelli della Serie 5 aumentano l’appeal e le offerte di personalizzazione.
Cresce nuovamente la gamma dei motori.
Più veloci, più economici, più puliti: il risultato degli interventi di ottimizzazione eseguiti su numerosi dettagli in tutti i modelli della Serie 5 è un consumo di carburante in parte nettamente ridotto, tutelando ovviamente le prestazioni sportive e, in singoli modelli, addirittura migliorandole. Tutte le motorizzazioni soddisfano già oggi le disposizioni della norma antinquinamento Euro 6 che sarà obbligatoria nel settembre del 2014. In più, i modelli diesel sono equipaggiati di serie con la tecnologia BluePerformance per la riduzione delle emissioni di ossidi di azoto.
La tecnologia Bmw EfficientDynamics, a bordo di serie, comprende, oltre alla Brake Energy Regeneration, alla funzione start/stop automatico (anche in combinazione con il cambio automatico a otto rapporti), all’indicatore del punto ottimale di cambiata e al modo Eco Pro, anche la modalità di guida “sailing” con separazione della catena cinematica, il Preview Assistant per un adattamento tempestivo della velocità ai limiti di velocità e la funzione Eco Pro Route offerta dall’optional sistema di navigazione Professional. L’ulteriore progresso nel campo dell’efficienza è anche il risultato di un’ampia ottimizzazione delle caratteristiche di aerodinamica. Ad esempio, il valore del coefficiente aerodinamico (valore cx) della 520d berlina è calato a 0,25.
Il lancio sul mercato della nuova famiglia di modelli della Serie 5 viene accompagnato anche da un rinnovo della gamma di motorizzazioni. Il nuovo modello d’ingresso sarà la 518d. Il suo propulsore quattro cilindri diesel con tecnologia TwinPower Turbo e 105 kW/143 cv sarà disponibile sia per la nuova Serie 5 berlina che per la nuova Serie 5 Touring. Analogamente alla 520d berlina, anche la nuova 518d berlina marca un consumo di carburante nel ciclo combinato di prova UE di solo 4,5 litri per 100 chilometri e un valore di CO2 di 119 grammi per chilometro.
Inoltre, la 520d xDrive è disponibile sia come berlina che come modello Touring. Il numero di modelli equipaggiati con la trazione integrale intelligente cresce così a rispettivamente sette (Serie 5 Touring) ed otto (Serie 5 berlina). Nella nuova Serie 5 Gran Turismo le motorizzazioni combinabili con xDrive sono quattro.
La motorizzazione top di gamma di tutti i membri della nuova famiglia di modelli della Serie 5 è il nuovo propulsore V8 con tecnologia TwinPower Turbo e una potenza di 330 kW/450 cv. Complessivamente, la gamma di motorizzazioni della nuova Serie 5 berlina e della nuova  Serie 5 modello Touring include adesso quattro motori a benzina e sei propulsori diesel. Questa selezione comprende le due automobili M Performance M550d xDrive berlina e M550d xDrive Touring. Per la nuova Serie 5 Gran Turismo sono disponibili due propulsori a benzina e tre motori a gasolio.
Anche la gestione intelligente dell’energia della ActiveHybrid 5 è stata ulteriormente ottimizzata. La berlina full-hybrid è dotata adesso di una versione speciale del Preview Assistant che coordina anche l’interazione tra motore a combustione interna ed elettromotore in base all’itinerario da percorrere.
Un equilibrio perfetto tra comfort di guida e sportività lo assicura la tecnica di assetto nuovamente ottimizzata con asse anteriore a doppio snodo, asse posteriore Integral e servosterzo elettromeccanico con funzione Servotronic di serie. La Serie 5 Touring e la Serie 5 Gran Turismo sono equipaggiate di serie con un’ammortizzazione pneumatica e regolazione automatica del livello dell’asse posteriore. In tutti i modelli, il tasto di selezione della modalità di guida nella consolle centrale fa parte dell’equipaggiamento di serie. Come optional vengono offerti il Dynamic Damper Control, l’assetto M Sport e due soluzioni esclusive, che non offre nessun concorrente, Adaptive Drive e Integral Active Steering.
Optional e ConnectedDrive.
Grazie a numerose innovazioni nel programma degli optional e nell’offerta di  ConnectedDrive, la famiglia di modelli della nuova Serie 5 sottolinea la propria posizione esclusiva anche nel campo dei collegamenti in rete, dell’infotainment, del comfort e della sicurezza. La funzione di apertura touchless del cofano posteriore, inclusa nell’optional Comfort Access, è stata completata con un analogo meccanismo di chiusura. Con un movimento del piede verso lo spoiler posteriore vengono attivate sia l’apertura che la chiusura del cofano del bagagliaio. Inoltre, per la nuova Serie 5 vengono offerti un nuovo sistema di entertainment per la zona posteriore con display nello stile di un tablet, il Harman Kardon Surround Sound System e la nuova versione della luce d’ambiente con la possibilità di scegliere un’illuminazione interna con luce bianca o arancione.
Il programma di ConnectedDrive nel campo delle soluzioni professionali e dei sistemi di assistenza del guidatore è il più moderno e versatile finora mai offerto. La Serie 5 permette di realizzare dei collegamenti intelligenti in rete a un livello unico su scala mondiale, divenendo così benchmark di applicazioni di ufficio mobile a bordo di un’automobile.
Oltre al Concierge Service per le prenotazioni alberghiere e altri servizi,  un’offerta esclusiva BMW su scala mondiale, BMW ConnectedDrive mette a disposzione delle funzioni di ufficio mobile particolarmente versatili, inclusi i servizi sulla base di internet. Per esempio, la funzione di dettato permette di inserire con comfort durante la guida i testi di messaggi sms o di e-mail. I numerosi servizi nei campi ricerca, viaggi, ufficio mobile e social media sono utilizzabili a bordo della vettura direttamente con la carta sim integrata nella vettura oppure usando lo smartphone del cliente. Con Online Entertainment Bmw introduce a bordo le offerte di musica con flatrate su base di internet.
L’optional sistema di navigazione Professional visualizza una rappresentazione ottimizzata e permette di accedere alle informazioni sul traffico in tempo reale (Real Time Traffic Information). Un Controller nuovo con superficie sensibile al tatto consente adesso di inserire dei caratteri per descrivere la destinazione e accedere ad altre funzioni del sistema di comando iDrive. La chiamata di soccorso avanzata è di serie da Bmw in numerosi mercati del mondo.
Grazie all’introduzione dell’High Beam Assistant non abbagliante e del sistema Night Vision con riconoscimento delle persone e degli animali, nonché al Dynamic Light Spot, la Serie 5 aumenta nuovamente il proprio vantaggio nel campo dei sistemi di assistenza del guidatore. Inoltre, dal novembre 2013 il guidatore potrà contare sul supporto dell’optional Assistente di guida in colonna. Il sistema assicura una guida decisamente più rilassata quando si viaggia in colonna in autostrada, mantenendo la vettura automaticamente nella sua corsia, anche in curva. L’Assistente di guida in colonna è parte dell’optional Driving Assistant Plus che include anche i sistemi Active Cruise Control con funzione di Stop & Go e l’avvertimento di rischio di tamponamento con funzione frenante. La regolazione della velocità, controllata da sensori radar e da una telecamera, è stata nuovamente perfezionata e reagisce adesso con maggiore precisione alla situazione momentanea del traffico e ad oggetti stazionari. A partire da novembre, per i modelli berlina e Touring sarà disponibile anche il Park Assistant automatico.