Milano – Più sportivo, più efficiente, più bello da guidare: il nuovo Xciting 400i sfida i luoghi comuni grazie alla ciclistica evoluta e al motore G5-SC ad alte prestazioni. E lascia il segno grazie al look unico, moderno e originale. Kymco Xciting 400i cambia le regole del gioco, proponendosi come il modello più adatto ad affrontare molteplici condizioni di utilizzo, con la certezza del miglior risultato dinamico. Ogni dettaglio è stato progettato e definito con il preciso obiettivo di ampliare il raggio d'azione di questo scooter, nuova espressione di sportività nell'ambito della ricca gamma Kymco.
La ciclistica
La ciclistica, innanzitutto. Completamente rinnovata, si basa su un modernissimo telaio a doppio tunnel rinforzato, che ha il compito di garantire la massima efficacia di guida e allo stesso tempo ridurre le vibrazioni, a vantaggio del comfort di marcia. Maneggevolezza da una parte, qualità del viaggio dall'altra: su queste linee guida è stato incentrata l'imponente fase di sviluppo e test del telaio, completato da sospensioni all'altezza della qualità Kymco. La forcella a doppia piastra vanta steli di 41 mm d i d i a m e t r o e un'escursione di 110 mm: anche in questo caso, prestazioni e comfort si affiancano per offrire a chi guida la miglior esperienza possibile. Il retrotreno è incentrato su una struttura a monobraccio oscillante, g e s t i t a n e l l a s u a escursione di 107 mm da una coppia di efficienti ammortizzatori, regolabili nel precarico della molla, in modo da offrire la risposta ideale in base alle preferenze di chi guida e ad altre condizioni come ad esempio l'utilizzo da solo o in coppia, o ancora il peso del conducente.
La motorizzazione
Il motore fa parte della nuova generazione G5-SC, caratterizzata da un elevatissimo rendimento complessivo. L'alesaggio di 84 mm e la corsa di 72 mm permettono di ottenere la cilindrata di 399 cc; il raffreddamento è a liquido, la distribuzione a 4 valvole. I valori di potenza e coppia danno un'idea molto chiara del livello tecnologico raggiunto da questo motore: 26,5 kW (36,1 cv) a 7500 giri/min e 37,7 Nm a 6250 giri/min; l'efficiente cambio a variazione continua di velocità garantisce il massimo spunto possibile in partenza e nelle variazioni intermedie di velocità. Tra le caratteristiche distintive di questo monocilindrico va annoverata l ' iniezione elettronica EFI ottimizzata per garantire consumi ed emissioni ridotte e allo stesso tempo prestazioni brillanti: non a caso “Hi-Performance, Low Emission” è il claim che identifica la famiglia di motori G5-SC.
Una parte significativa dei risultati ottenuti con questo motore dipende dall'accuratissima progettazione volta a ridurre al minimo gli attriti, abbattendo le dispersioni di potenza e garantendo di conseguenza il massimo rendimento del motore, sia sul piano termodinamico sia su quello non meno importante della trasmissione.
L'attenzione al comfort ritorna, poi, grazie alla certosina riduzione delle vibrazioni, fastidiose per pilota e passeggero oltre che poco funzionali alla lunga durata del motore, un altro degli ambiziosi obiettivi del progetto Xciting 400i, che Kymco porta sul mercato forte di oltre 40 anni di esperienza nella progettazione e industrializzazione di scooter.
Sicurezza e dotazioni
L'impianto frenante è incentrato sul doppio disco anteriore flottante da 280 mm di diametro, misura chiaramente motociclistica: l'ispirazione moto è evidente anche dalla scelta di pinze a fissaggio radiale, garanzia di eccezionale potenza frenante. Il disco posteriore è di 240 mm di diametro, affiancato dal freno di stazionamento, che si aziona con la leva posta nel retroscudo. Quest'ultima permette di evidenziare le modalità “Park off” e “Park on” attraverso le utili indicazioni riportate direttamente all'estremità.
Il design del nuovo Xciting 400i interpreta i nuovi trend che impongono forme essenziali e allo stesso tempo complesse, frutto cioè di una visione d'insieme armonica e lineare associata allo studio di dettagli caratterizzanti e raffinati. Ne è testimonianza la cura dedicata ai gruppi ottici: quello anteriore affianca alle due tradizionali parabole una luce di posizione a Led Drl (Day-time Running Light), che enfatizza la sportività dell'avantreno e aumenta allo stesso tempo la sicurezza, grazie alla possibilità di essere visti dagli altri utenti della strada, in pieno giorno come anche in condizioni di luce critiche; il gruppo ottico posteriore è un capolavoro di grinta e design, grazie all'impiego di Led ad altissima luminosità accoppiati a eleganti tubi luce, nonché agli indicatori di direzione con plastiche trasparenti.
La nuova strumentazione è un altro esempio della tecnologia d'avanguardia Kymco: la leggibilità è garantita dall'inedito contagiri analogico centrale, particolarmente sportivo grazie alla scelta delle grafiche e all'accoppiamento di colori; all'interno dello stesso quadrante trova posto l'indicatore digitale della velocità istantanea. Sul lato destro trova posto un secondo, ampio display Lcd dedicato al contachilometri (totale e parziale), all'orologio e a due informazioni essenziali: il livello del carburante e la temperatura del liquido di raffreddamento. La dotazione è completata da un'ampia serie di spie luminose.
I comandi al manubrio si avvalgono di uno schema funzionale incentrata sulla s e m p l i c i t à , i n modo da es s e r e immediatamente familiari a chi guida. Nell'ottica della praticità sono stati studiati i vani che determinano l'elevata capacità di carico complessiva del nuovo Xciting 400i. Sotto il manubrio, a sinistra, un primo vano permette sia di riporre piccoli oggetti o abbigliamento tecnico come i guanti, sia di caricare il telefono cellulare, sfruttando l'apposita presa 12V. Sul tunnel centrale è collocato, invece, lo sportello che dà accesso al tappo del serbatoio, protetto da serratura e funzionale per il rifornimento anche senza scendere dallo scooter.
La sella è dotata di un materiale di imbottitura del tipo “foam memory” che garantisce quindi la massima comodità anche nelle lunghe trasferte. L’apertura della sella si sblocca tramite il blocchetto di contatto, realizzato con la nota opzione di sicurezza, facilissima da azionare e molto efficace nel dissuadere i malintenzionati; l'escursione della sella è controllata da due piccolo ammortizzatori, in modo da essere sempre fluida e lineare: un tocco di raffinatezza finora riservato agli scooter di prezzo e categoria superiore. Il vano è ampio (42,7 litri di capacità), oltre che contraddistinto da forme regolari, tanto da poter accogliere un casco integrale anche di misura XL.
Colori e prezzo
Xciting 400 è disponibile i due particolari colorazioni (bianco Cevedale opaco, nero Odolo opaco) con effetto opaco della carrozzeria. tale peculiarità caratterizza ancora maggiormente lo spirito sportivo e moderno di questo mezzo compatto. Non si tratta infatti di una semplice vernice non lucida, ma di un effetto opaco denominato “Stone Effect” studiato appositamente per dar maggior risalto al carattere grintoso di ispirazione motociclistica di Xciting 400i. Per gli amanti della tinta lucida classica è disponibile un un nero Lupo alternativa al più sportivo opaco Il prezzo è di 5.450 € franco concessionario.