Gerno di Lesmo (MB) – Yamaha MT-09, moto che racchiude in se lo stile da naked aggressiva e l’agilità di una motard, è una delle novità più significative presentate da Yamaha negli ultimi anni. Una moto che non solo rappresenta l'inizio di un nuovo percorso nell'evoluzione delle moto sportive, ma che riaccende l'energia che ha dato forma alle MT delle origini.  Sarà disponibile in tutte le concessionarie ufficiali Yamaha da settembre al prezzo d’ingresso di 7.890 € f.c. per le colorazioni Matt Grey e Race Blu, e di 7.990 € f.c. per le colorazioni Deep Armor e Blazing Orange, caratterizzate dalle grafiche MT sul serbatoio, dai profili ruote in tinta, dalle forcelle con finitura oro e della scritta Yamaha sulle prese d’aria in 3D. Come da tradizione in casa Yamaha il prezzo di listino include il terzo anno di garanzia, l’Abs sarà disponibile su tutte le colorazioni con un sovraprezzo di 500 €.
Creata dallo stesso team di sviluppo che ha cambiato le regole delle supersportive con la prima R1, la nuova MT-09 è pronta a sfidare le convenzioni, ad offrire a tutti i piloti un nuovo livello di prestazioni, a regalare più emozioni, a provocare con un design che diventerà tendenza, e tutto questo ad un prezzo che non ha davvero precedenti.
Yamaha ha deciso di premiare sin da subito l’affetto degli appassionati più impazienti, di tutti coloro i quali non vedono l’ora di testare dal vivo l’incredibile novità della gamma 2014 della casa dei tre diapason. Grazie al concorso a premi “Provala per primo”, infatti, tra chi prenoterà un test ride della nuova 3 cilindri Yamaha MT-09 dall'1 al 31 luglio 2013 all’indirizzo web
www.yamaha-motor.eu/it/demobike/prenotazione.aspx
già ad inizio agosto verrà estratto un vincitore che avrà l’occasione di volare nella città croata di Spalato, sede prescelta da Yamaha per il debutto assoluto di Yamaha MT-09, a testare la novità Yamaha in anteprima mondiale.
Un’imperdibile occasione per vivere l’emozione di calarsi nei panni di tester specializzato per un giorno, in compagnia dello staff tecnico degli ingegneri, dei progettisti e dei responsabili prodotto che stanno dietro all’intero progetto MT-09 e della prima applicazione concreta del rivoluzionario 3 cilindri Yamaha.