Colonia – La Ford Fiesta è l’auto compatta più venduta d’Europa, sia a settembre che nei primi 9 mesi del 2013, secondo i dati sulle immatricolazioni diffusi da Jato Dynamics. Con 33.561 unità a settembre e 222.184 esemplari venduti nei primi 9 mesi del 2013, la Fiesta è anche la seconda auto più venduta in assoluto in Europa, secondo i dati Jato. Il primo mercato per la compatta Ford è il Regno Unito, dove ne sono state vendute 96.000 unità, seguito da Germania, Italia, Francia e Spagna. Per la prima metà del 2013 la Fiesta è risultata essere l’auto più venduta al mondo nella sua categoria, in base all’analisi Ford dei dati Polk sulle immatricolazioni globali.
La Fiesta è disponibile con una serie di motorizzazioni con emissioni inferiori ai 100 g/km di CO2, che include l’EcoBoost 1.0 a 3 cilindri, vincitore del titolo di “Motore dell’Anno” 2012 e 2013, nella versione da 100 cv. Oggi può essere affiancato dal cambio automatico Powershift a doppia frizione. E’ la prima volta che Ford porta a bordo di un’auto le tecnologia EcoBoost e Powershift. La combinazione garantisce emissioni di 114 g/km e consumi di soli 4,9 litri/100 km.
L’EcoBoost 1.0 a 3 cilindri si avvale di turbo, iniezione diretta e doppia fasatura variabile per offrire la potenza di un motore di cilindrata superiore, ma con l’efficienza di un’unità compatta. Il blocco cilindri di questo straordinario motore ha dimensioni talmente contenute da poter essere ospitato nella cappelliera di un aereo.
Nei 12 mesi tra settembre 2012 e settembre 2013 le vendite della nuova B-Max con cambio Powershift sono cresciute del 10%. Nello stesso periodo, Kuga, Mondeo, S-Max e Galaxy hanno riscontrato un significativo aumento della domanda per i modelli dotati di cambio automatico.
La dotazione di sicurezza comprende l’Active City Stop, il dispositivo in grado di frenare automaticamente l’auto per evitare collisioni alle basse velocità, e il Sync con Emergency Assistance, il sistema di comandi vocali avanzati che chiama automaticamente il 112 in caso d’incidente, parlando correttamente 26 lingue.