Milano – Lanciato in Europa la scorsa estate e dopo tre anni dalla precedente versione, SsangYong Rodius ora è disponibile anche sul nostro mercato. Il nuovo Rodius, frutto di un investimento di 165 milioni di dollari, è stata totalmente rinnovata, si presenta sempre come la vettura che racchiude in se la praticità ed utilità di un monovolume, il design moderno di un suv ed il comfort di una berlina di alta gamma. Grazie a caratteristiche distintive come il layout innovativo e flessibile, gli interni di lusso e una posizione competitiva sul mercato, il nuovo Rodius si presenta come una vettura prestante e dinamica. Le vendite in Italia hanno inizio in questi giorni.

LOOK DA SUV
Frutto della filosofia di design di SsangYong Motor che punta a realizzare veicoli "robusti, speciali ed eccellenti", il nuovo Rodius richiama nel look l'aspetto possente e dinamico di un suv ed è caratterizzato da grandi volumi esterni. Il frontale sfoggia una calandra esagonale e un paraurti trapezoidale che conferiscono all'insieme un aspetto robusto, mentre i profili della mascherina e i proiettori delineano una forma geometrica ascendente a guisa di ali.
I progettisti di SsangYong hanno messo a frutto tutte le proprie competenze per realizzare uno stile da suv unico e innovativo e ottenere un look d'impatto. La vettura doveva essere sportiva, ma al tempo stesso elegante. Con i suoi fari a proiezione profilati di nero e un cofano dalle linee decise e possenti, Rodius trasmette l'immagine di robustezza del marchio SsangYong. La calandra moderna a tre righe, nelle finiture nero lucido e cromo, è dominata al centro dall'emblema del marchio rinnovato nel design che completa il look. Completano il profilo laterale moderno i cerchi in lega da 16 e da 17 pollici, mentre il posteriore si presenta con ulteriori elementi di innovazione. Il portellone definisce le dimensioni della vettura accentuandone il fascino ed è raccordato ai pannelli laterali tramite i fari posteriori orizzontali che esaltano l'immagine di sicurezza e solidità. Completa questo look grintoso la superficie vetrata che percorre tutto il portellone fino alla carrozzeria, mascherandone il volume.
Ulteriore richiamo al look del suv è il paraurti massiccio a forma di piastra di protezione, che completa armoniosamente il frontale della vettura. Raffinato e sportivo, lo spoiler posteriore è un dettaglio estetico che aumenta la sicurezza grazie alla terza luce del freno integrata, per prevenire il rischio di collisioni, e al tergilunotto posteriore con ampio raggio di azione, per migliorare la visibilità posteriore.


INTERNI
La posizione del sedile conducente, progettato all'insegna dell'ergonomia, offre un'ottima visibilità, mentre la consolle centrale aumenta la sicurezza alla guida poiché viene a trovarsi all'interno del campo visivo del guidatore, che non è quindi costretto a distogliere lo sguardo dalla strada per consultare le informazioni. Grazie al generoso passo di 3.000 mm il nuovo Rodius offre un abitacolo spazioso che ospita comodamente fino a sette passeggeri oltre ai bagagli.
Tre le file di sedili e un vano di carico ampio che diventa ancora più grande rimuovendo interamente la terza fila. I sedili della seconda fila si possono abbattere singolarmente e utilizzare come tavolini e avanza ancora spazio per sistemare tavolinetti sugli schienali, come quelli degli aerei.  Le portiere tradizionali ad ampia apertura agevolano l'accesso a tutti i sedili.

MOTORE
Rodius monta un turbodiesel e-XDi200 da 2.0 sviluppato da SsangYong, in grado di offrire un livello di prestazioni e riduzione della rumorosità, delle vibrazioni e della ruvidità, già testato, comprovato e apprezzato dal mercato. Il motore e-XDi200, capace di sviluppare una potenza massima di 155 cv a 4.000 giri e una coppia massima di 360Nm/1.500~2.800 giri min., è progettato per garantire una coppia elevata ai bassi regimi su qualunque terreno. Il cambio è realizzato con albero a camme con ingranaggio a forbice per migliorare le prestazioni Nvh e per smorzare le vibrazioni trasferite dall'albero motore all'albero a camme.
Grazie all'olio motore a bassa viscosità, che migliora le prestazioni, si ottiene un minore consumo di carburante e si prolunga l'intervallo di sostituzione a 15.000 km, mantenendo la conformità con i più severi test ambientali.
Due le trasmissioni disponibili: cambio manuale a 6 rapporti per prestazioni del motore eccellenti e cambio automatico E-Tronic Mercedes-Benz a 5 rapporti che assicura una durata di prima categoria, cambio fluido e funzionamento silenzioso. Il cambio manuale a 6 rapporti garantisce una buona potenza alle basse velocità e un numero di giri/minuto ridotto alle alte velocità, per ottimizzare i consumi e ridurre la rumorosità sulle lunghe percorrenze. La tecnologia degli ingranaggi profilati realizzata con tecniche di rettifica degli elementi condotti e conduttori contribuisce a ridurre rumorosità, vibrazioni e ruvidità, mentre la tecnologia di autoregolazione (Sat) e dei cilindri secondari concentrici (Csc) aiuta a mantenere la pressione del pedale del freno e ad aumentare la durata.
La guida con il cambio automatico offre prestazioni e stabilità comprovate di prima categoria. L'intelligenza artificiale all'avanguardia che rileva le condizioni e lo stile di guida seleziona il passaggio di marcia ottimale per ridurre i consumi alle alte velocità. Il selettore a leva "Tiptronic" permette infine l'inserimento manuale delle marce.

SOSPENSIONI
Il nuovo Rodius monta sospensioni anteriori a doppia traversa e posteriori multilink che offrono una qualità di guida paragonabile allo stile di una berlina. Le sospensioni posteriori multilink, riprese dalla Chairman W, la berlina di lusso SsangYong diffusissima sul mercato coreano, offrono un ambiente di guida silenzioso senza compromessi in fatto di controllo e tenuta di strada. A guadagnarci è anche la stabilità su tutti i terreni grazie al movimento indipendente delle ruote e alla riduzione degli impatti e delle vibrazioni causati dai fondi stradali sconnessi. Realizzato di serie con trazione posteriore, il nuovo Rodius è inoltre disponibile con trazione integrale, un vantaggio competitivo grazie al quale supera i diretti rivali in condizioni di pioggia, neve e in fuoristrada.

IMPIANTO FRENANTE
Tutti i modelli sono provvisti di freni a disco ventilati anteriori e posteriori per ottimizzare l'efficienza della frenata anche in condizioni gravose e distribuire la potenza in modo uniforme aumentando la sicurezza.

SICUREZZA
Il nuovo Rodius sfoggia un pacchetto completo di dotazioni per la sicurezza attiva, tra cui il programma di stabilità elettronico (Esp), la protezione antiribaltamento attiva (Arp), il sistema di frenata assistita (Bas), per impedire il ribaltamento durante le sterzate improvvise ad alta velocità e proteggere i conducenti che non riescono a premere il pedale del freno a fondo incrementando autonomamente la capacità frenante. Grazie alla trazione integrale, Rodius è l'unico veicolo della categoria in grado di offrire un livello così alto di sicurezza dei passeggeri su tutti i terreni e la possibilità di diminuire all'istante il rapporto di trazione con la semplice pressione di un tasto quando serve più aderenza.
Le prestazioni dei dispostivi di sicurezza passiva della vettura sono potenziate dai sottotelai ad alta resistenza montati sull'assale anteriore e posteriore, che contribuiscono a disperdere l'energia dell'impatto in caso di collisione frontale o fuori asse e proteggono gli occupanti riducendo al minimo la deformazione dell'abitacolo. Tra le dotazioni di serie rientrano i doppi airbag frontali e laterali, i ganci Isofix e i punti di  ancoraggio per i seggiolini nella seconda fila di sedili. Le porte con apertura tradizionale consentono infine a bambini e anziani di accedere al veicolo con maggiore sicurezza.

COMFORT
L'impianto di climatizzazione è progettato per fornire la giusta temperatura in tutto il veicolo, mentre il sistema di controllo della qualità dell'aria (Aqs) rileva e impedisce l'ingresso di gas nocivi come il monossido di carbonio e gli idrocarburi, garantendo un ottimo livello di qualità dell'aria. Il climatizzatore bi-zona a tre stadi nella seconda fila permette ai passeggeri dei sedili posteriori di respirare aria pulita attraverso le bocchette presenti nel tetto e un sistema efficace di condizionamento e riscaldamento.
Il veicolo è inoltre equipaggiato con un sistema per il risparmio di carburante Eco Cruise Control che allevia lo sforzo nella pressione dei pedali e riduce lo stress alle velocità sostenute, oltre a una serie di altre pratiche dotazioni, tra cui: parabrezza riscaldato per prevenire il congelamento delle spazzole, parabrezza anti-UV e cristalli atermici per i finestrini laterali anteriori per proteggere i passeggeri ed evitare lo scolorimento degli interni, vetri oscurati per i finestrini della seconda e terza fila e specchietto retrovisore elettrocromatico (fotosensibile/antiabbagliante).
Esternamente, sul paraurti posteriore, è presente un sistema di assistenza al parcheggio ottimizzato tramite attivazione digitale che aumenta la sicurezza in caso di collisioni mentre l'apertura del cofano è facilitata dalla presenza di un ammortizzatore a gas.

INFOTAINMENT
L'impianto audio integrato con amplificatore a quattro canali comprende sistema vivavoce Bluetooth, streaming audio e porte Usb/Aux. I modelli sono equipaggiati con impianto audio 2Din Mp3 Cdp (Rds) che permette di scegliere il proprio genere musicale preferito, jazz, pop, classica, ecc. tramite l'equalizzatore.