Milano – Peugeot 208, bestseller in Europa e in Italia, propone motorizzazioni a basso impatto ambientale e basso livello di consumi, evidenziate dalla tecnologia micro-ibrida e-HDi con stop&start dell'ultima generazione e dai nuovissimi motori benzina 3 cilindri 1.0 e 1.2.
In linea con questo posizionamento, la nuova Peugeot 208 amplia la gamma introducendo la doppia alimentazione benzina-GPL sulla motorizzazione 1.4 VTi 95 cv. Disponibile a tre porte e cinque porte, la nuova versione di 208 dispone di un impianto sviluppato da Landi che non richiede alcun collaudo ulteriore in quanto beneficia della cosiddetta “omologazione in fase 2” effettuata direttamente dalla Casa francese.
Il motore è il 1.397 cc VTi sedici valvole che eroga 95 cv con alimentazione benzina e 93 cv in quella GPL. La gamma GPL parte da 14.200 euro e arriva a 17.800 euro.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.