Verona – Da oltre un anno la gamma Škoda sta subendo importanti rinnovamenti, come l’arrivo della nuova Octavia, del nuovo modello Rapid Spaceback e il recente restyling del suv compatto Yeti. Ora l’offerta della Casa della Freccia Alata viene arricchita con l’introduzione di due motorizzazioni GreenLine per Octavia e Rapid.
La gamma della nuova Octavia si accresce quindi del nuovo motore: 1.6 Tdi 110 cv (81 kW) GreenLine con cambio manuale a 6 marce che registra emissioni di CO2 pari a soli 87 g/km e un consumo di appena 3,3 litri di gasolio ogni 100 chilometri. Basata su allestimento Ambition, oltre agli equipaggiamenti previsti per tale versione e soluzioni aerodinamiche alla carrozzeria e al sottoscocca, la nuova Octavia GreenLine dispone di serie di sistema Start/Stop, pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, indicatore di marcia consigliata sul display e sistema di recupero dell’energia in frenata.
Anche la Rapid (berlina e Spaceback) registra l’introduzione della versione GreenLine con motorizzazione 1.6 Tdi 90 cv (66 kW), che è dotata di sistema Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata e sui cerchi da 15" sono montati pneumatici con bassa resistenza al rotolamento. Un ulteriore contenimento dei consumi si deve a particolari e specifici accorgimenti aerodinamici. Le emissioni di CO2 della versione GreenLine del modello Rapid sono pari a soli 99 g/km, mentre i consumi si attestano su 3,8 l/100 chilometri.