San Donato Milanese – Da più di dieci anni e con oltre un milione di esemplari venduti, la X3 è uno dei simboli Bmw. Nel 2010 la seconda generazione, con interni e bagagliaio dalle dimensioni migliorate.??Ora, la versione 2014 della Bmw X3 si trova a lottare con competitor prima inesistenti e per farlo prova ad aumentare e migliorare con coerenza la propria immagine.
Due motori diesel della nuova generazione, dalla potenza incrementata e i consumi ridotti, migliorano il dinamismo. Il design esterno e degli interni della nuova Bmw X3 è stato rivisitato, così da aumentarne la praticità, con una serie di dettagli nuovi.
Grazie ai doppi proiettori circolari modificati (a richiesta disponibili anche a LED), al doppio rene più marcato, ai nuovi paraurti e agli specchietti retrovisori esterni con indicatore di direzione integrato, la nuova X3 appare più accattivante, mettendo contemporaneamente in mostra i tipici stilemi dei modelli X di Bmw.
Nuove vernici esterne, nuove fantasie per i rivestimenti, nuove modanature interne e nuovi cerchi in lega offrono possibilità di personalizzazione ancora più ampie. Grazie al nuovo pacchetto di equipaggiamenti xLine, il carattere robusto della X3 può venire accentuato ulteriormente. A richiesta, lo Smart Opener per l’apertura automatica del cofano posteriore e il pacchetto porta-oggetti aumentano la funzionalità della nuova X3.
Già al momento di lancio della nuova Bmw X3 saranno disponibili quattro motori diesel e tre benzina che copriranno un arco di potenza da 150 cv a 313 cv, tutti Euro 6. La potenza della X3 xDrive20d, con il motore turbodiesel da 2.000 cc che celebra la propria anteprima mondiale, è cresciuta da 184 cv a 190 cv, mentre il consumo di carburante della versione a cambio automatico è calato del 7,1% rispetto al modello precedente.
Grazie alla funzione Start Stop automatico e alla funzione sailing, alla Brake Energy Regeneration e ai gruppi secondari controllati in base al fabbisogno, nella nuova Bmw X3 il pacchetto tecnologico EfficientDynamics marca valori di consumo di carburante ed emissioni notevolmente più bassi.

SHARE
Dario Cortimiglia
Giornalista professionista dal 2005, ottiene la laurea magistrale in Televisione, Cinema e Produzione Multimediale allo IULM e nel 2009 vince un concorso SKY per cortometraggi. Conclusione? Scrive di auto, ma è ancora convinto diventerà un grande regista. Founder & admin di @igers_messina e @exploringsicily.it.