Colonia – Il nuovo Ford Transit Courier completa il rinnovamento della gamma europea di veicoli commerciali Ford e offre alle piccole e medie imprese la soluzione per la mobilità urbana con la migliore efficienza e il più ampio volume di carico del segmento. Il Transit Courier è disponibile con un’offerta di motori ad alta efficienza che comprende un 1.6 TDCi (da 3,7 l/100 km e 97 g/km di CO2) e il pluripremiato 1.0 EcoBoost a 3 cilindri (da 5,2 l/100 km e 119 g/km di CO2), con consumi del 15% inferiori rispetto al modello concorrente più efficiente. Il nuovo Transit Courier offre anche il 10% di volume di carico Sae in più (2,3 m3 con paratia divisoria completa) rispetto ai modelli concorrenti, grazie al vano di carico più lungo, e un’accessibilità superiore attraverso le porte scorrevoli laterali.
Compatto e versatile, il Transit Courier è un van che si distingue per le dotazioni di sicurezza, per l’organizzazione intelligente dello spazio per le tecnologie di connettività, grazie al SYnc con Emergency Assistance. Il Transit Courier è destinato a un’utenza business che opera in contesti urbani, in particolare alle piccole e medie imprese del settore consegne che necessitano di un van compatto, funzionale ed efficiente.
Attraverso il rinnovamento della famiglia Transit europea, oggi la più completa e moderna di sempre, Ford ha rapidamente incrementato la propria share nel mercato dei veicoli commerciali. Con l’introduzione del Transit, del Transit Custom e del Transit Connect, la share europea Ford nel mercato dei veicoli commerciali è oggi la più elevata degli ultimi 16 anni, e nei primi 3 mesi del 2014 ha raggiunto quota 10,4%. Nello stesso periodo Ford ha venduto in Europa circa 50.000 veicoli commerciali, il 10% in più rispetto al 2013. Il nuovo Transit Courier favorirà ulteriormente la crescita inserendosi in un segmento, quello dei van compatti, che sta velocemente incrementando i propri volumi.