Monaco di Baviera – La Bmw Concept Roadster è una tipica roadster Bmw con un potente motore boxer a due cilindri, con monobraccio oscillante, albero cardanico e leggero telaio tubolare. <<La Concept Roadster è bella da guardare ed altrettanto entusiasmante da guidare>>, dice il responsabile di Bmw Motorrad Vehicle Design, Ola Stenegard.
Il motore boxer ha sempre promesso notevoli prestazioni ed erogazione poderosa ad ogni regime. Nella sua ultima generazione, esso eroga 92 kW (125 cv) a 7.750 giri/min. da una cilindrata di 1.170 cc, con una coppia massima di 125 Nm a 6.500 giri/min. Dal punto di vista estetico, il motore della Concept Roadster appare anche perfettamente equilibrato.

PARTI IN ALLUMINIO LAMINATO DI QUALITÀ PREMIUM
Oltre alla struttura posteriore, vi sono altre parti in alluminio laminato che sottolineano anche dalla vista laterale l’aspetto tecnicamente scultoreo. Gli elementi più evidenti qui sono le prese d’aria. Anch’esse sono realizzate in alluminio lucido con segni di lavorazione a vista e sono messe in risalto rispetto alle superfici nere del radiatore. Seguono un andamento triangolare aperto verso l’anteriore, che si basa in quanto a forma sugli elementi a “branchia” tipici delle moto Bmw supersportive. Fungendo da convogliatore d’aria verso il radiatore, esse enfatizzano anche il movimento della moto vista lateralmente. Le alette di raffreddamento in Neon Yellow delle “branchie” vengono notate soltanto ad uno sguardo attento.
Un dettaglio particolare lo troviamo nei coperchi delle valvole realizzati in alluminio laminato: la loro forma tridimensionale crea un orientamento verso le superfici del serbatoio, dando al motore boxer un aspetto molto sportivo. Inoltre, un cuscinetto protettivo sui coperchi delle valvole indica che la Concept Roadster è in grado di affrontare le curve con inclinazioni piuttosto accentuate. Ispirati dalle protezioni per le ginocchia di una tuta da gara, esso conferisce alla Concept Roadster un ulteriore tocco di sportività.

LO SPOILER DEL MOTORE
La forma e la funzione sono abbinate in maniera innovativa nel futuristico puntale aerodinamico sotto motore. Nella Concept Roadster, non soltanto svolge una funzione aerodinamica ma incorpora anche l’intero complesso di scarico anteriore con lo scopo di soddisfare le future disposizioni sulla prevenzione del rumore. Insieme al breve tubo di scarico dall’andamento verticale, lo spoiler concentra forma e funzione intorno al motore. Nel fare ciò, esso dà enfasi all’aspetto dinamico e compatto della fiancata nonché del rastremato e leggero posteriore. Oltre alle parti di alluminio lavorato, la Concept Roadster è costituita da componenti di elevatissima qualità e di alte prestazioni. I tubi della forcella, l’ammortizzatore posteriore ed i freni si distinguono chiaramente per la loro finitura anodizzata, conferendo alla Concept Roadster un esclusivo tocco di sportività.

VENDITE GLOBALI IN AUMENTO DEL 12%
Dopo aver fatto registrare vendite da record nel primo trimestre del 2014, Bmw Motorrad rimane sulla buona strada per conseguire ulteriori successi. Nel mese di aprile, 16.344 moto e maxi scooter (anno scorso 14.587) sono stati consegnati ai clienti in tutto il mondo. Ciò rappresenta un aumento del 12,0%, pari a un incremento di 1.757 unità, rispetto al mese di aprile 2013. Aprile 2014 è quindi il mese di maggiore successo mai registrato nella storia dell’azienda. Complessivamente, dall’inizio dell’anno, Bmw Motorrad ha consegnato 45.063 veicoli (anno scorso 39.319). Ciò significa che, a tutto aprile, le vendite hanno superato quelle dello stesso periodo dello scorso anno del 14,6%, ossia 5.744 veicoli in più.
Heiner Faust, responsabile vendite e marketing, ha commentato: <<Con una crescita del 12,0% in aprile e del 14,6% nei primi quattro mesi dell’anno, abbiamo ottenuto risultati di successo sullo slancio di un ottimo inizio di stagione. Abbiamo visto una crescita a doppia cifra ogni mese dall’inizio dell’anno. I risultati nelle vendite di aprile hanno superato anche quelli, già da record, del  mese di marzo, diventando il migliore mese di sempre per Bmw Motorrad>>.
L’aumento delle vendite è stato conseguito sulla base dei continui e stabili sviluppi del mercato mondiale. In Europa (non contando la Germania), a tutto aprile Bmw Motorrad ha consegnato 2.841 veicoli in più rispetto ai primi quattro mesi dello scorso anno. In Germania, le vendite hanno superato di 672 unità il livello del 2013. Bmw Motorrad ha fatto registrare una crescita significativa anche negli Usa ed in Asia.
Come previsto, la nuova R 1200 GS rimane il modello più venduto, con 9.826 unità consegnate. La nuova R 1200 GS Adventure (5.440 unità a tutto aprile), la nuova R 1200 RT (3.760 unità a tutto aprile) e le novità nel portafoglio dei modelli Bmw, la R nineT (2.024 unità a tutto aprile) e la S 1000 R (1.679 unità a tutto aprile), riscuotono anch’esse consensi molti forti.
Sempre secondo Heiner Faust <<gli ottimi risultati in termini di vendite significano che possiamo essere molto fiduciosi sui prossimi sviluppi di questa stagione. La domanda per i nostri nuovi modelli Boxer e Serie S è particolarmente soddisfacente. Abbiamo iniziato a consegnare il C Evolution il 2 maggio. Dopo le iniziali prove su strada, il primo maxi scooter elettrico del mondo nel segmento premium ha ricevuto ottime recensioni dai media; quindi non vediamo l’ora di poter constatare la risposta dei nostri clienti in Europa>>.