Colonia – Vi sveliamo la nuova Ford Edge, la vision dell’Ovale Blu per un suv di dimensioni e categoria superiori che per la prima volta sarà in vendita anche in Europa, dove arriverà nel 2015 completando l’offerta di suv Ford al fianco di Kuga ed EcoSport.
La prima generazione di Edge è nata nel 2007 in Nord America. Nel 2013, anno in cui ha battuto il proprio record di vendite, Edge è stata in Nord America uno dei veicoli più venduti in assoluto. L’attuale generazione è in vendita anche in selezionati mercati di Sud America, Russia e Asia, Cina compresa.
Con la nuova Edge, Ford si inserisce in Europa in un nuovo segmento, quello dei suv di dimensioni e categoria superiore, offrendo un modello che si distingue per qualità dei materiali e dell’atmosfera a bordo, nonché per design e tecnologie. La nuova Edge è il primo modello dell’Ovale Blu dotato dello sterzo adattivo e il primo veicolo Ford europeo a implementare la tecnologia di riduzione attiva del rumore e la doppia telecamera anteriore con schermo Split View. Lo sterzo adattivo è una tecnologia che varia dinamicamente il rapporto tra giri del volante e direzione delle ruote per migliorare la sensibilità e la precisione dello sterzo in tutte le condizioni di guida. Alle velocità più basse, per esempio durante il parcheggio, il sistema rende il veicolo più agile e comodo da manovrare, mentre a velocità autostradali il sistema permette un controllo più morbido e stabile.
La riduzione attiva dei rumori è invece una tecnologia che rende più confortevole l’ambiente a bordo rendendo meno percettibili i rumori del motore. Il sistema utilizza 3 microfoni, disposti in posizioni strategiche nell’abitacolo, e produce tramite gli altoparlanti delle onde sonore opposte in grado di neutralizzare efficacemente la percezione del rumore del motore all’interno dell’abitacolo. La Ford Edge è dotata inoltre di speciali scanalature che creano una vera e proprio “tendina d’aria” sui lati del veicolo, incrementando l’aerodinamica e riducendo il rumore del vento. Il comfort a bordo è arricchito ulteriormente dagli speciali pneumatici, progettati per ridurre il rumore del rotolamento, e dall’implementazione di speciali cristalli acustici di nuova generazione.
In Europa la nuova Edge sarà equipaggiata col motore TDCi 2.0 declinato in due livelli di potenza: 180 cavalli e 400 Nm di coppia, con cambio manuale a 6 marce ed emissioni CO2 stimate in 149 g/km, e 210 cavalli e 450 Nm di coppia, con cambio automatico Powershift a 6 marce e paddle al volante, ed emissioni CO2 stimate in 159 g/km.

NO COMMENTS

Leave a Reply