Verona – Novità a raffica nella gamma Seat. Viene introdotta a listino la versione più modaiola della citycar spagnola. La Mii by Mango in tre versioni di motorizzazione, 1.0 60 cv con cambio manuale o Asg e la 1.0 68 cv Ecofuel. Esce da listino la versione 1.0 75 cv Style.
Il listino della Ibiza è stato aggiornato con l’introduzione di serie dell’assistenza per le partenze in salita (Hill Hold Control) e la spia della pressione degli pneumatici su tutte le versioni. Tutte le versioni subiscono un aumento di prezzo pari a 80 euro Iva inclusa. Tra gli equipaggiamenti su richiesta della Ibiza Cupra vengono inseriti i cerchi in lega da 17 pollici Barcino Black, le pinze freno anteriori Cupra in color rosso e il nuovo colore Grigio Dynamic.
Il listino della Toledo è stato aggiornato con l’introduzione di serie dell’assistenza alle partenze in salita (Hill Hold Control) e la spia della pressione degli pneumatici su tutte le versioni, che subiscono di conseguenza un aumento di prezzo pari a 100 euro Iva inclusa.Vengono inoltre introdotte nuove tappezzerie: Menar disponibile per le versioni Reference e Business, Opalo e Giada per le versioni Style.
Il listino della Leon SC viene aggiornato con l’introduzione della motorizzazione Cupra 2.0 Tsi 280 cv start/stop con cambio manuale e automatico. Escono dal listino le seguenti motorizzazioni: Reference 1.2 Tsi 86 cv, 1.6 Tdi 90 cv e Style 2.0 Tdi 150 cv start/stop. I motori benzina Euro 5+ si adeguano alla normativa inquinamento Euro 6, con relativa variazione del prezzo di listino, conseguente all’adeguamento della potenza: Style 1.2 Tsi 105 cv start/stop 1.2 Tsi 110 cv start/stop +320 euro, Style 1.2 Tsi 105 cv start/stop Dsg 1.2 Tsi 110 cv start/stop Dsg +320 euro, FR 1.4 Tsi 122 cv start/stop 1.4 Tsi 125 cv start/stop +260 euro. Tra gli equipaggiamenti su richiesta della Leon SC vengono introdotti il sistema di antifurto volumetrico per tutte le versioni e il mapcare – SD card con possibilità di aggiornamenti in autonomia da parte del cliente 2 volte l’anno per 3 anni – disponibile sulle versioni Style, Business, FR e Cupra. Inoltre, il Dynamic Pack è ora disponibile su richiesta per tutte le motorizzazioni FR e il tetto panoramico è abbinato alla luce interna a Led. Il listino della Leon 5 porte viene aggiornato con l’introduzione della motorizzazione Cupra 2.0 TSI 280 cv start/stop con cambio manuale e automatico, mentre esce dal listino la motorizzazione Style 1.6 Tdi 105 cv. I motori benzina Euro 5+ si adeguano alla normativa inquinamento Euro 6, con relativa variazione del prezzo di listino, conseguente all’adeguamento della potenza: Reference 1.2 Tsi 86 cv 1.2 TSI 86 cv +170 euro, Style 1.2 Tsi 105 cv start/stop 1.2 Tsi 110 cv start/stop +320 euro, Style 1.2 Tsi 105 cv start/stop Dsg 1.2 Tsi 110 cv start/stop Dsg +320 euro, FR 1.4 TSI 122 cv start/stop 1.4 Tsi 125 cv start/stop +260 euro. Tra gli equipaggiamenti su richiesta della Leon 5 porte viene introdotta la novità del mapcare  disponibile sulle versioni Style, Business, FR e Cupra. Il Dynamic Pack è ora disponibile su richiesta per tutte le motorizzazioni FR; il tetto panoramico è abbinato alla luce interna a Led, ed è disponibile anche sulle versioni Tgi, così come i cerchi in lega da 17 pollici. Nella famiglia Leon ST, vengono introdotte a listino sia la versione a metano 1.4 Tgi 110 cv della familiare, disponibile negli allestimenti Reference e Style, che la versione con trazione integrale Leon ST 4Drive, disponibile in allestimento Style nelle motorizzazioni 1.6 Tdi CR 105 cv start/stop e 2.0 Tdi CR 150 cv start/stop, entrambe con il cambio manuale a 6 rapporti. Escono dal listino le motorizzazioni Reference 1.6 Tdi 105 cv e Style 1.6 Tdi 105 cv. Tra gli equipaggiamenti su richiesta della Leon 5 porte viene introdotta la novità del mapcare disponibile sulle versioni Style, Business, FR e Cupra. Il Dynamic Pack è disponibile su tutte le versioni FR, il tetto panoramico include ora anche la luce interna a Led mentre gli interni in pelle beige sono disponibili solo se abbinati alla rete divisoria.
Per Altea XL e Freetrack l’Hill Hold Control o sistema di assistenza alle partenze in salita diventa di serie su tutte le motorizzazioni (10 euro Iva inclusa). Tra gli equipaggiamenti su richiesta vengono introdotti la predisposizione per il gancio traino e il sistema antifurto. Inoltre, il Winter Pack ora include gli ugelli e i lavafari, mentre il pacchetto Safety non sarà più disponibile, venendo sostituito dal PC8 che include poggiatesta attivi e la disattivazione dell’airbag passeggero
Il listino della Alhambra è stato aggiornato con l’introduzione di serie dei 7 posti per tutte le Alhambra 2.0 Tdi 140 cv 4Drive, senza subire variazioni di prezzo. È disponibile il nuovo colore metallizzato Beige Piramide mentre l’Argento Foglia non è più disponibile. Con l’introduzione a listino della versione Alhambra I-Tech 2.0 Tdi 140 cv, che offre una composizione di prodotto dal contenuto tecnologico superiore, decade la versione 4Kids. La Alhambra I-Tech è disponibile nella motorizzazione 2.0 Tdi 140 cv e i prezzi partono da 36.640 euro per la versione con cambio manuale, 37.640 euro per la versione a trazione integrale 4Drive e 38.640 euro per la versione con cambio Dsg. Gli equipaggiamenti di serie della versione I-Tech includono, oltre quelli della versione Style, il Media System 2.2 (con navigatore RNS315 con touchscreen da 5 pollici e vivavoce Bluetooth), i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, la retrocamera con visualizzazione dell’area di manovra, il sistema di avviamento Keyless (senza chiave) e le sospensioni sportive, oltre al logo I-Tech in 3D sul montante C, i cerchi in lega da 17 pollici Dynamic bruniti, i sedili anteriori sportivi, il rivestimento Tokyo per i sedili e la key cover personalizzata (salto prezzo 2.000 euro e vantaggio cliente del 35%).