Verona – Audi lancia la nuova RS6, versione berlina di classe superiore della RS6 Avant. Motore V10 biturbo con una potenza di 580 cv e una coppia di 650 Nm, iniezione diretta ispirata al mondo delle gare e lubrificazione a carter secco, sospensioni in alluminio, interni lussuosi in fibra di carbonio, lacca nera lucida, pelle e Alcantara: sono le caratteristiche principali della nuova vettura. Le alte prestazioni del motore permettono di passare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi, raggiungendo la velocità massima, limitata elettronicamente, di 250 km/h che, eventualmente, può essere aumentata fino a 280 km/h. 
Il cambio automatico Tiptronic è a sei marce di ultima generazione che rispetto ai sistemi utilizzati su altri modelli, reagisce in un decimo di secondo in meno, con che il tempo di innesto dimezzato grazie a rapporti di trasmissione corti. Il guidatore può anche cambiare marcia manualmente usando la leva del cambio oppure i comandi al volante
La nuova Audi A6, invece, punta tutto su propulsori ad elevata efficienza, tecnologie innovative per la diminuzione dei consumi del 12% su tutta la gamma, sospensioni migliorate e caratteristiche high-tech.
Uno dei punti di forza è rappresentato dall’ampia scelta delle  motorizzazioni con tecnologie Fsi, TFSI e TDI all’avanguardia. La gamma comprende sei motori benzina e quatto motori turbodiesel a iniezione diretta con la possibilità di scegliere tra quattro, sei o otto cilindri. Tutti i cambi, continua la nota del marchio di lusso della Volkswagen, fanno arrivare la potenza del motore alle ruote anteriori oppure a tutte e quattro e per ottimizzare i propulsori e ridurre al minimo i consumi, sono state introdotte nuove soluzioni. Il consumo di carburante è stato così ridotto di circa il 12% in tutta la famiglia A6. Il motore benzina di base è il 2.0 Tfsi, un propulsore quattro cilindri con turbocompressore da 170 cv. Il più potente invece è il 4.2 Fsi, un motore V8 della potenza di 350 cv.  (ore 16:30)