Mahindra Goa GLX

Mahindra Goa GLX

Roma – Mahindra Europe esce per la prima volta dal mercato dei veicoli da lavoro con la nuova Goa GLX, un veicolo a quattro ruote motrici e 6 posti omologato autovettura.
Mahindra Goa GLX si distingue esteticamente dalla versione autocarro DX  a 5 porte/5 posti per la presa d’aria d’aspirazione dinamica sul cofano motore, lo spoiler anteriore, i fascioni laterali paracolpi, lo spoiler posteriore che incorpora la terza luce-stop, la struttura porta-pacchi sul tetto, le pedane laterali in alluminio e l’impianto frenante con ABS.
La sua dotazione di serie comprende climatizzatore manuale con bocchette anche nella parte posteriore dell’abitacolo, autoradio con telecomando e  scheda di memoria e presa USB, chiusura centralizzata con telecomando, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori,  poggiatesta anteriori e posteriori, divanetto posteriore ripiegabile in avanti, volante regolabile in altezza, fari fendinebbia e servosterzo sono forniti di serie. A richiesta sono invece disponibili le ruote in lega ed il rivestimento in pelle dei sedili.
La meccanica è invece assolutamente identica a quella della versione DX e dei pick-up a cabina singola e doppia. Oltre al già noto 4 cilindri turbodiesel di 2.500 cc ad iniezione diretta common-rail con intercooler da 107 cvV (79 kW), progettato dall’austriaca AVL in collaborazione con la tedesca Bosch e prodotto in India negli stabilimenti Mahindra, sulla Goa GLX c’è un telaio in acciaio, sospensioni anteriori indipendenti e posteriori multi-link, elevata altezza da terra, trazione integrale e marce  ridotte, inseribili elettricamente, che ne fanno un vero fuoristrada versatile e di avanzata concezione.
La convenienza di Mahindra Goa GLX non finisce al momento dell’acquisto del mezzo con rapporto prodotto/prezzo che non ha paragoni. Mobilità continua ed assistenza tempestiva in qualsiasi situazione sono servizi fondamentali per tutti coloro che utilizzano un veicolo per motivi di lavoro. Per questo motivo, in caso di difficoltà, tutti i clienti degli autoveicoli Mahindra immatricolati in Italia dal 1 Gennaio 2008, possono chiamare la Centrale Operativa di AXA Assistance attraverso un numero verde dedicato. Le prestazioni fornite riguardano interventi di assistenza tecnica su strada, traino, recupero difficoltoso, veicolo sostitutivo e/o biglietto ferroviario od aereo in caso di guasti gravi che precludano la prosecuzione del viaggio. Il servizio è compreso nel prezzo degli autoveicoli Mahindra venduti in Italia e ha una durata di 2 anni. (ore 13:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply