Stoccarda – Mercedes-Benz ha creato una nuova versione BlueEFFICIENCY di Classe C: 250 CDI Prime Edition. Equipaggiato con il nuovo propulsore a quattro cilindri da 2,2 litri, che mette a disposizione una potenza di 150 kW/204 cv ed una coppia di 500 Nm, il nuovo modello accelera da 0 a 100 km/h in 7,0 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h. Le eccellenti prestazioni di Classe C 250 CDI Prime Edition non si limitano a questi dati. Il nuovo propulsore, infatti, garantisce consumi medi di soli 5,2 litri di carburante (consumo globale a norma CE) per 100 chilometri (emissioni di CO2 pari a 138 g/km). Il motore si distingue anche per la risposta brillante e l’elevata silenziosità, tanto da rappresentare in prospettiva un’interessante alternativa ai sei cilindri di maggiori dimensioni. Con il nuovo motore diesel, che celebra la première mondiale su questo modello, Mercedes-Benz dimostra che bassi consumi, alte prestazioni, compatibilità ambientale e piacere di guida si possono conciliare davvero. Il propulsore adottato dalla C 250 CDI BlueEFFICIENCY Prime Edition, infatti, si accontenta in media di 5,2 litri di carburante (consumo globale a norma CE) per 100 km: valori che nessun’altra vettura del segmento è in grado di raggiungere. Oltre ad eccellenti prestazioni, il nuovo propulsore vanta un’erogazione della coppia ai bassi regimi decisamente superiore rispetto al motore precedente. Il vantaggio: limitare ulteriormente i consumi nelle situazioni di marcia quotidiane mantenendo un basso numero di giri. Inoltre, il nuovo motore si presenta come futuro leader di mercato anche in termini di emissioni grezze, rispettando già oggi alle prossime normative EU5 ed avendo tutte le potenzialità per ottemperare alle disposizioni EU6 e BIN5. (ore 10:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply