Piaggio Porter

Piaggio Porter

Milano – Andare avanti, pensando positivo. Facendo sempre del proprio meglio. È il concetto espresso da Franco Fenoglio, direttore della divisione Piaggio Veicoli Commerciali, al lancio del nuovo Piaggio Porter. La divisione Veicoli Commerciali ha un fatturato in costante crescita dal 2005 a oggi (+25%), pertanto in Casa Piaggio, nonostante la crisi, non si pensa a tagli o ridimensionamenti, ma al contrario si investe e si vuole migliorare.
Con queste premesse il nuovo Porter può continuare a mantenere la leadership di mercato acquisita negli ultimi anni e rendere Piaggio sempre più solida in un mercato che, invece, fa registrare continue contrazioni. Per restare al passo con le ottime vendite degli ultimi anni, per un totale di 100.000 unità, il nuovo Piaggio Porter si rinfresca nello stile, migliora la propria guidabilità e maneggevolezza e acquista quel tocco di comodità nell’abitacolo per certi aspetti vitale per chi è costretto, lavorando, a passare gran parte del proprio tempo alla guida.
Il restyling cui si è sottoposto Porter rende la sua immagine più moderna e piacevole all’occhio. Basta guardare il frontale. Completamente rivisto, il “muso” di Porter inaugura una nuova stagione per i veicoli commerciali Piaggio rifacendosi, allo stesso tempo, alla più profonda tradizione della casa di Pontedera. Il logo esagonale, che ha accompagnato la carriera di Porter fino a oggi, lascia spazio al logo istituzionale del Gruppo Piaggio, lo stesso simbolo che, incastonato in nuova ed elegante calandra, riprende un elemento di stile che oltre 60 anni fa apparve prima sulla Vespa e poi sull’Ape.
Non solo nuovo fuori, ma nuovo anche dentro. La ricerca di un’abitabilità migliore e di un comfort superiore ha consentito di offrire la giusta soluzione per affrontare in tutta comodità gli impegni lavorativi. Il posto guida e la plancia sono stati completamente ridisegnati, il quadro strumenti è nuovo, più completo e moderno nel design. A disposizione del guidatore ci sono anche nuovi e comodi portaoggetti e non mancano la predisposizione per l’autoradio abilitata per i file mp3 e per il navigatore satellitare, accessori che rendono Porter imbattibile, nel suo segmento di mercato, sul fronte delle dotazioni.
Aggiornamenti fondamentali caratterizzano il nuovo Porter e tra i più importanti c’è sicuramente il servosterzo con sistema Eps (Electric Power Steering), ritrovato tecnologico rintracciabile in ormai la totalità dei veicoli ma di cui finora Porter era sprovvisto, che consente ora di sfruttare al meglio la proverbiale maneggevolezza del mezzo. La manovrabilità infatti ne risultata esaltata, grazie alla combinazione dell’Eps all’eccellente raggio di sterzata della gamma Porter (3,7 metri contro una media mercato di 5,4 metri).
Per soddisfare qualsiasi esigenza, la nuova gamma Porter è disponibile in due versioni: la versione con un Peso Totale a Terra (p.t.t.) di 1,5 tonnellate, con una portata di 650 kg, e la versione con un Peso Totale a Terra di 1,7 tonnellate e una portata di ben 850 kg, dedicata al cliente che ha bisogno di un veicolo con grandi capacità di carico.
Il nuovo Porter affianca alla motorizzazione a benzina, 1.3 di cilindrata rispondente agli standard Euro4, motori bi-fuel di assoluta avanguardia (gpl/benzina e metano/benzina), mentre la motorizzazione Electric-power, elettrica a emissioni zero, sarà disponibile in versione rinnovata nei prossimi mesi.
Tutte le versioni sono inoltre disponibili con trazione integrale 4×4, grazie alla quale Porter aumenta ulteriormente il suo potenziale diventando, di fatto, un mezzo inarrestabile, capace di superare a pieno carico pendenze fino al 28% e di affrontare inclinazioni laterali sino a 45 gradi.
Il nuovo Porter, che avrà un prezzo d’ingresso di 10.900 euro, è disponibile in due allestimenti: standard ed Extra. Quest’ultimo si contraddistingue per dotazioni particolarmente complete ed è dedicata a chi, anche sul lavoro, non rinuncia alla comodità, e comprende: i fendinebbia integrati nel nuovo scudo, il paraurti in tinta carrozzeria, gli alzacristalli elettrici, i sensori di parcheggio, l’antifurto elettronico, la chiusura centralizzata e le finiture della cabina più ricche. A richiesta sono disponibili l’aria condizionata e la radio cd mp3.

NO COMMENTS

Leave a Reply