Stoccarda – La concept car Mercedes-Benz Blue Zero E-Cell Plus, prossima alla produzione in serie, risponde all’esigenza di una mobilità elettrica eco-sostenibile per un utilizzo urbano coniugandola ad una notevole autonomia sulle lunghe percorrenze, grazie alla combinazione tra trazione elettrica e motore a combustione interna efficiente e pulito. Con questo sistema, denominato range extender, la Blue Zero E-Cell Plus è in grado di  raggiungere un’autonomia massima di 600 chilometri, di cui 100 chilometri con alimentazione esclusivamente elettrica e dunque a emissioni zero. Appartiene alla gamma di vetture elettriche Mercedes-Benz a struttura modulare, vetture che rispondono alle diverse esigenze in termini di mobilità sostenibile. Rispetto alla Blue Zero E-Cell, alimentata esclusivamente a batteria, la variante E-Cell Plus prevede, oltre alla presenza del motore elettrico, l’adozione di un motore benzina turbo a tre cilindri. Si tratta di un potente propulsore compatto da 50 kW montato in corrispondenza dell’asse posteriore, in grado di caricare la batteria durante la marcia. Grazie all’alimentazione a batteria elettrica, che riduce le emissioni di CO2, la vettura si attesta su livelli pari a soli 32 grammi per chilometro. Con il range extender la Blue Zero E-Cell Plus può coprire una distanza di ben 600 chilometri, di cui fino a 100 km utilizzando esclusivamente la modalità di trazione elettrica, a emissioni zero. La notevole autonomia data dai due sistemi di alimentazione rende la Blue Zero E-Cell Plus perfetta nell’utilizzo quotidiano, fornendo la sicurezza di  arrivare a destinazione anche nel caso in cui la carica della batteria si esaurisca. In questo caso, infatti, il guidatore potrà fare un regolare rifornimento di carburante presso una qualsiasi stazione di servizio.
Con una capacità di carica di 15 kW, la batteria agli ioni di litio ad elevata energia da 18 kWh della Blue Zero E-Cell Plus è in grado di accumulare energia sufficiente garantendo, in circa 30 minuti, un’autonomia di 50 chilometri. Per l’autonomia elettrica completa di 100 chilometri il tempo di ricarica è di poco più di un’ora. In caso si utilizzi una qualsiasi presa domestica da 7 kW, il tempo di carica raddoppia. Una speciale elettronica di bordo supporta stazioni di ricarica intelligenti e sistemi di contabilizzazione delle stazioni di rifornimento elettrico. I vantaggi della batteria agli ioni di litio rispetto ad altre tecnologie sono date da dimensioni compatte, prestazioni e densità energetica elevate, superiore livello di carica e lunga durata. (ore 18:00)