San Donato Milanese – Bmw ha ideato una nuova variante di modello per la sua roadster più spettacolare siglata Z4 sDrive35is.
L’affascinante supersportiva ha prestazioni di guida nuovamente potenziate, risultanti sia dal motore sei cilindri in linea modificato con tecnica Bmw Twin Turbo e iniezione diretta di benzina High Precision Injection sia dal cambio automatico Sport a sette rapporti con doppia frizione e il pacchetto M Sport di serie con assetto adattivo M. Dunque, una serie di interventi mirati che aumentano la potenza di picco del propulsore 3 litri a 340 cavalli a 5.800 giri/min. La coppia massima di 450 Newtonmetri viene raggiunta già a un regime motore di 1.400 giri/min ed è disponibile fino a 4.500 giri/min. Grazie alla funzione di overboost, viene elevata temporaneamente fino a 500 Newtonmetri. Gli impressionanti valori prestazionali della BmwZ4 sDrive35is si ripercuotono anche in un netto aumento dell’elasticità che viene percepito dal guidatore in numerose situazioni di guida. In combinazione con il cambio automatico Sport a sette rapporti e doppia frizione, il nuovo modello top di gamma accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h. Il consumo medio di carburante e le emissioni di CO2 sono rispettivamente di 9 litri per 100 chilometri e 210 grammi per chilometro, identici a quelli della BMW Z4 sDrive35i con cambio automatico Sport. Parallelamente al lancio della roadster ad alte prestazioni nella primavera del 2010, il pacchetto M Sport verrà introdotto sul mercato anche per tutte le altre varianti della Bmw Z4. (ore 16:50)