Alfa Romeo MiTo Nine

Alfa Romeo MiTo Nine

Torino – Alfa Romeo ha organizzato un “porte aperte” nei giorni 23 e 24 Gennaio per presentare la nuova versione “Nine” del modello MiTo. 
Disponibile per tutte le motorizzazioni – ad eccezione della versione Quadrifoglio Verde 1.4 Turbobenzina 170 cv MultiAir, l’offerta differisce per alcuni contenuti a seconda degli allestimenti. In dettaglio, per le versioni Progression e ad un prezzo di listino di 1.400 euro (Iva inclusa), il Pack “Nine” prevede cerchi da 16” Elegante, tetto verniciato nero e trattamento satinato per maniglie, calotte degli specchi e cornici dei fari. Invece, nel caso dell’allestimento Distinctive e ad un prezzo di 1.700 euro (IVA inclusa), il Pack “Nine” offre cerchi da 17” Elegante, sedili in pelle, regolazione lombare del sedile del passeggero anteriore, tetto verniciato nero e trattamento satinato per maniglie, calotte degli specchi e cornici dei fari.
Con la versione speciale “Nine”, Alfa Romeo celebra un importante “product placement”: infatti, per la pellicola americana, ambientata in gran parte in Italia, è stata “scritturata” una splendida Alfa Romeo Giulietta Spider del 1955, vera a propria icona dell’Italian Style pensata inizialmente per il mercato americano per poi conquistare appassionati in tutto il mondo per il suo carattere brillante, lo scatto sempre pronto ed un’innata bellezza. Creata dalla matita di Giovan Battista Farina (detto “Pinin”), la Giulietta Spider entra in produzione nell’estate del 1955 e subito si fa apprezzare dal pubblico per il potente motore 1300 che, unito alle dimensioni e al peso contenuto della vettura, permette a questo piccolo spider di raggiungere velocità che superano i 165 km/h. La “scoperta” Alfa Romeo non si sottrae alle competizioni nel confronto vittorioso non solo con altre automobili, ma anche con il treno “Settebello”, anticipato di ben 38 minuti sulla tratta Milano-Roma da una Giulietta Spider in versione “Veloce” (1961). (ore 12:15)

NO COMMENTS

Leave a Reply