Stoccarda – Instant Classic. Non esistono altri termini per definire un modello che ha saputo attraversare gli anni meritandosi profondo rispetto ed ammirazione da parte degli appassionati e del mercato. Clienti, stampa specializzata, piloti di rally professionisti ed aziende che lavorano in condizioni ambientali estreme. Quando si parla di Mercedes-Benz Classe G, unica ed indistruttibile sono gli aggettivi più frequentemente utilizzati. Non è un caso, infatti, che questo modello, vincitore anche nella Parigi-Dakar, sia in produzione dal 1979 e che in tutto il mondo siano stati consegnati oltre 200.000 veicoli. Nonostante gli oltre trent’anni di commercializzazione, un record nel panorama automobilistico, il fuoristrada con la Stella è stato protagonista di una continua evoluzione sottopelle che lo ha reso sempre attuale e gli ha assicurato una posizione di riferimento nel segmento.
Oggi, Classe G si rinnova e, nel pieno rispetto della sua storia, si presenta nella nuova versione Professional, vero e proprio veicolo professionale tutto-fare a trazione integrale permanente con tre differenziali bloccabili al 100% che esalta le origini fuoristradistiche del modello.  La nuova Classe G Professional, un’evoluzione della Serie 461, nasce sulla base delle competenze acquisite dagli ingegneri Mercedes-Benz con la versione militare del fuoristrada con la Stella, che ha confermato le eccezionali caratteristiche di affidabilità, robustezza e tecnologia prestando servizio negli scenari più critici ed impegnativi a livello mondiale. 
Le caratteristiche tecniche di Classe G Professional rispecchiano la sua anima da off-road puro tanto cara agli appassionati di 4×4 ed al tempo stesso proietta il modello nel fuoristrada moderno ed efficiente dei nostri giorni. Motorizzazione V6 diesel 300 CDI, con valori di coppia e potenza al vertice della categoria e specifico separatore di acqua dal filtro carburante, telaio ad alta resistenza separato dalla carrozzeria, cambio automatico a 5 marce, trazione integrale permanente con rapporti ridotti e 3 differenziali bloccabili manualmente e singolarmente, al 100%, protezione sottoscocca, paraurti anteriore rinforzato e pompa di drenaggio acqua abitacolo sono le caratteristiche che rendono la nuova Classe G Professional il veicolo ideale per appassionati del fuoristrada, viaggiatori, professionisti ed imprese che operano in condizioni ambientali e stradali estreme. Il rinnovato propulsore diesel 300 CDI, Euro 5, eroga 184 cv di potenza e 400 Nm di coppia massima, e regala prestazioni brillanti a consumi contenuti, pari a 11,7 l/100 km.
Classe G Professional è disponibile in tre varianti: Station Wagon (4 posti e 5 porte), Van (2 posti e 3 porte, con ampio vano di carico posteriore) e Telaio cabinato (2 posti e 2 porte con telaio da allestire e, a richiesta, cassone posteriore).
La versione Station Wagon, in particolare, esalta la vera essenza dello spirito Classe G: una vettura dura e pura con tutto lo stile Mercedes-Benz. Altezza da terra di 213 mm, capacità di guado di 60 cm, cerchi in acciaio con pneumatici all-terrain da 225/75 R 16 e portata di 990 kg sono le caratteristiche distintive della G Station Wagon. Gli equipaggiamenti di serie comprendono, tra gli altri, airbag lato guida, climatizzatore, snorkel, chiusura centralizzata ed una riserva di energia infinita grazie a due alternatori e tre batterie da 60Ah /400A. A richiesta sono, inoltre, disponibili equipaggiamenti specialistici come, ad esempio, cofano motore rinforzato calpestabile, paraurti anteriore rinforzato con perno traino e portatarga ripiegabile, piattaforma pick-up con sponde in alluminio e rete parasassi fari e indicatori di direzione anteriori. Questa versione sarà anche disponibile entro la fine dell’anno in versione autocarro a 4 posti (N1). Considerato il rapporto potenza/portata professionale inferiore a 180, questa variante è fiscalmente deducibile al 100%. 
Le versioni Van e Telaio Professional combinano al meglio le caratteristiche di solidità e trazione integrale di Classe G con le esigenze del trasporto professionale in qualsiasi tipo di condizione ambientale, su strada e fuoristrada. La versatilità di utilizzo trova in queste versioni la sua massima espressione grazie alle numerose varianti di allestimento tecnicamente realizzabili come, ad esempio, ambulanza, vigili del fuoco e protezione forestale. 
 La nuova Classe G Professional si va ad aggiungere ad una completa gamma di modelli che già comprende tre varianti di carrozzeria (Station Wagon corta, Station Wagon lunga e Cabrio) e quattro motorizzazioni. La motorizzazione d’ingresso è il parsimonioso diesel V6 CDI da 224 cv e 540 Nm di coppia, la variante BlueTEC eroga 211 cv mentre il potente V8 benzina da 5,5 litri che eroga 388 cv e 530 Nm di coppia regala prestazioni ancora più brillanti. Il modello di punta, G 55 AMG, è disponibile esclusivamente in versione Station Wagon lunga ed è dotato di un V8 kompressor da 507 cv con un’impressionante coppia massima di 700 Nm. Questo propulsore assicura prestazioni da vera sportiva che, unite all’inconfondibile sound di scarico AMG, accentuano il carattere particolare di questa versione. 
Importante presenza nella gamma di Classe G è rappresentata dalla versione blindata G Guard, realizzata sulla base della G 500 Station Wagon lunga. Questo fuoristrada, completamente blindato ed omologato secondo la classe di protezione B6 o B7 effettiva, protegge dalle armi da fuoco portatili e pesanti, come pure da alcune tipologie di esplosivi. Un tortuoso tragitto che attraversa distese di sabbia rovente, costeggia boschi impenetrabili, scala ripide vette innevate. Sahara, Foresta Nera, Alpi; a bordo di Classe G non esistono condizioni estreme, ed il contesto ambientale è solo un diverso orizzonte in cui perdere lo sguardo.  (ore 10:10)