Londra – Lotus Cars ricorda Roger “RGB” Becker, direttore del suo reparto tecnico andato in pensione lo scorso gennaio dopo 44 anni di attività, con una serie speciale delle sportive Elise ed Exige che si chiamerà RGB Special Edition e sarà lanciata a settembre 2010. 
Le nuove Elise SC ed Exige S RGB Special Edition hanno un allestimento di alto livello che comprende di serie tutti gli equipaggiamenti inseriti nei pacchetti di accessori Sport e Touring. Hanno entrambe motori 1.800 sovralimentati: da 220 cv su Lotus Elise SC RGB Special Edition, che le permette di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in 4.6 secondi, e da 260 cv con intercooler su Lotus Exige S RGB Special Edition (0-100 in circa 4 secondi). Questa vettura si segnala inoltre per la sua straordinaria deportanza aerodinamica (42 kg a 160 km/h).
<<Sono davvero onorato che queste due nuove serie speciali portino il mio nome – ha detto Roger Becker – I quarantaquattro anni passati in Lotus sono stati un periodo incredibile, ma ora vedo che Lotus si sta proiettando positivamente verso il futuro e sono convinto che si rafforzerà ulteriormente>>.
Le serie speciali RGB di Lotus Elise SC ed Exige S RGB saranno disponibili in quattro diversi colori di carrozzeria (Aspen White, Starlight Black, Solar Yellow e Carbon Grey). Ogni vettura avrà al suo interno una targhetta numerata, la firma di Roger Becker sulle fiancate ed uno speciae marchio monocromatico Lotus sul frontale.
A fine 2010 cesserà la produzione delle versioni per il mercato europeo di Lotus Elise R e SC ed Exige S e Cup 260 con motore Toyota tipo 2ZZ VVTL-i da 1,8 litri in seguito ad alcuni cambiamenti nella normativa ed all’introduzione dell’omologazione Euro 5
<<Desidero ringraziare Roger per l’impegno dedicato a Lotus – ha detto Andreas Prillmann, direttore commercial di Lotus Cars – E’ stato per noi quasi doveroso dare il suo nome ad alcune delle ultime Elise ed Exige con motore 1.800 destinate al pubblico europeo. Nel corso degli anni Roger ha dato un contributo molto importante allo sviluppo di molte nuove Lotus, come ad esempio Evora, Exige e le ultime versioni di Elise. Ai nostri attuali collaboratori non ha trasmesso solo la sua grande conoscenza ed esperienza, ma anche quella sua passione per il marchio e la tradizione della nostra Casa che ha permesso a Lotus di crescere fino ad oggi a livello internazionale>>.
Lotus Elise SC RGB Special Edition
• Motore di 1,8 litri sovralimentato da 220 cv
• Ruote in lega forgiate Lotus ultraleggere
• Pacchetto accessori Sport
• Pacchetto accessori Touring
• 4 colori di carrozzeria a scelta: Aspen   White,   Starlight Black,  Solar Yellow, Carbon Grey
• Firma “Roger Becker” sulle fiancate
• Targhetta numerata “Roger Becker”
• Marchio monocromatico Lotus
• Climatizzatore
• Prezzo al pubblico consigliato: 43.655 Euro (tasse locali escluse)
• Consumo di benzina = 8,5 litri ogni 100 km (ciclo misto)
• Consumo di benzina = 6,4 litri ogni 100 km (ciclo extra-urbano)
• Consumo di benzina = 11,8 litri ogni 100 km (ciclo urbano)
• Emissioni di CO2 = 199 g/km
Lotus Exige S RGB Special Edition
• Motore tipo 2ZZ di 1,8 litri sovralimentato da 260 cv
• Ruote in lega forgiate Lotus ultra-leggere
• Pacchetto accessori Performance
• Pacchetto accessori Sport
• Pacchetto accessori Touring
• 4 colori di carrozzeria a scelta: Aspen White, Starlight Black, Solar Yellow, Carbon Grey
• Firma “Roger Becker” sulle fiancate
• Targhetta numerata “Roger Becker”
• Marchio monocromatico Lotus 
• Pannello strutturale che aumenta fino al 30% la rigidità del sottotelaio posteriore
• Climatizzatore
• Prezzo al pubblico consigliato: 50.042 Euro (tasse regionali escluse)
• Consumo di benzina = 8.5 litri ogni 100 km (ciclo misto)
• Consumo di benzina = 6,5 litri ogni 100 km (ciclo extra-urbano)
• Consumo di benzina = 11,9 litri ogni 100 km (ciclo urbano)
• Emissioni di CO2 = 199 g/km
Lotus ha, altresì, comunicato che Lotus Engineering, la divisione del Gruppo che si occupa di consulenza tecnica in campo automobilistico, e Fagor Ederlan di Mondragon Corporation Cooperativa, il maggior gruppo mondiale di cooperazioni, hanno concluso una collaborazione tecnica ed uno studio di mercato per la produzione dell’estensore di autonomia Lotus. Lo studio ha portato ad un accordo con Lotus Engineering per sviluppare il motore per la produzione in serie e venderlo tramite Fagor Ederlan sul mercato automobilistico mondiale. L’estensore di autonomia sviluppato da Lotus Engineering è un 3 cilindri di 1.200 cc concepito espressamente per applicazioni in campo automobilistico. Come già dimostrato con il prototipo Lotus Evora 414E Hybrid ed i prototipi Proton Emas, esposti al Salone di Ginevra, le sue caratteristiche di elevata efficienza e di leggerezza costruttiva gli permettono infatti di contenere notevolmente le emissioni dei veicoli sui quali viene installato.  (ore 11:45)

NO COMMENTS

Leave a Reply