San Donato Milanese – Un’auto giovane ha bisogno di stare al passo coi tempi. Marcate modifiche al design, nuove motorizzazioni e svariate innovazioni negli equipaggiamenti sono la ricetta del lifting MINI, MINI Clubman e MINI Cabrio.
Il lancio mondiale avrà luogo il 18 settembre 2010 e il portafoglio di motorizzazioni della MINI, della Clubman e della Cabrio comprenderà, oltre ai propulsori a benzina già presentati e ampliamente ottimizzati, anche due motori diesel sviluppati ex novo. Si tratta di propulsori a quattro cilindri che si distinguono per una maggiore elasticità, un’efficienza ottimizzata e una rotondità di funzionamento perfezionata che portano, secondo la filosofia “minimalism”, a ridurre il consumo di carburante e delle emissioni inquinanti.
Con un consumo medio di 3,8 litri per 100 chilometri ed emissioni di CO2 di 99 grammi/chilometro nel ciclo di prova, secondo normativa Euro 5, la nuova MINI One D 90 cv e la nuova MINI Cooper D 112 cv stabiliscono un primato di efficienza. La varietà della gamma viene arricchita dalla nuova MINI One D Clubman e dalla nuova MINI Cooper D Cabrio, la prima MINI open-air equipaggiata con un motore diesel.
Le modifiche al design sono state fatte per esprimere maggiore sportività. A ciò si aggiungono tocchi stilistici nuovi e nuove varianti di cerchi, di vernici esterne e di optional. Tutti i modelli sono dotati di serie di diodi Led per le luci di retromarcia, le luci dei freni e le luci dinamiche dei freni.
Esclusivo per la MINI John Cooper Works e per la MINI John Cooper Works Clubman è il colore di contrasto Chili Red per il tetto della vettura e le calotte dei retrovisori esterni. I temi di design “Rallye”, “Classic” e “Scene”, che prevedono un abbinamento tra il colore della vernice esterna, la tinta del tetto, il design dei cerchi, i rivestimenti dei sedili, le modanature interne, la Colour Line e altri elementi di design, personalizzano l’auto secondo lo stile e il gusto del cliente.
Per aumentare il comfort e la sicurezza, in combinazione con i proiettori allo xeno, optional, sono disponibili dei riflettori neri e l’Adaptive light control. Inoltre, sia per i retrovisori esterni che per lo specchietto retrovisore interno è disponibile il sistema automatico autoanabbagliante. L’illuminazione Switch Control, disponibile a richiesta, è composta da tre diodi luminosi che coprono una ampio spettro cromatico.
All’interno, i nuovi comandi dell’impianto audio e di climatizzazione assicurano ergonomia e funzionalità. I nuovi sistemi audio e di navigazione garantiscono il massimo livello d’intrattenimento e di comunicazione, offrendo anche la possibilità di integrare fonti di musica esterne e telefoni cellulari. La radio MINI Visual Boost e il sistema di navigazione MINI comprendono un display a colori ad alta definizione ed il dispositivo di viva voce Bluetooth con interfaccia audio Usb. In combinazione con il kit cellulare Bluetooth vivavoce e l’interfaccia Usb, i due sistemi consentono, se collegati ad apparecchi periferici compatibili, di realizzare l’audio streaming via Bluetooth, e permettono la rappresentazione delle copertine degli album musicali e una serie di innovative funzioni di ufficio mobile. (ore 11:00)