Milano – Dopo il lancio del modello B2, Moto Bellini, il marchio italiano che affonda le proprie radici nel periodo fra le due guerre, presenta B1, uno scooter 50 cc che sa immediatamente conquistare con le sue linee morbide e pulite. B1 ha un motore monocilindrico 50 cc 2T (Euro 2) raffreddato ad aria dotato di buone doti di ripresa ed accelerazione. La parte frontale è caratterizzata da un grande fanale al centro del manubrio e dalle due frecce poste all’estremità dello scudo oltreché da una piccola luce centrale. La strumentazione è classica e prevede il tachimetro, l’indicatore del livello del carburante oltre alle spie per le frecce, le luci e l’olio.
La forcella idraulica telescopica sull’anteriore e il mono-ammortizzatore idraulico sul posteriore regalano un buon comfort di marcia e rendono il B1 by Moto Bellini uno scooter maneggevole e stabile capace di traiettorie precise e pulite. Il peso ridotto (80 kg) e le ruote da 12 pollici assicurano inoltre grande agilità nel traffico cittadino.
La pedana è piatta e ampia e permette facilmente il trasporto di uno zaino anche di grandi dimensioni che può essere appeso al comodo gancio. Omologato per il trasporto di due persone, il nuovo B1 ha una sella su due livelli dotata di una comoda imbottitura. L’impostazione generale e la sua relativa altezza da terra, lo rendono comodo per persone di qualsiasi statura e anche quelle più alte non troveranno alcuna difficoltà ponendosi alla guida.
La vista laterale è piacevolissima e mette in evidenza le linee morbide e pulite del B1, nato per soddisfare i gusti di tutti gli utenti. Il sistema frenante, affidabile e facilmente modulabile, si avvale di un freno a disco sulla ruota anteriore e di un tamburo sulla posteriore. Tutti i comandi si raggiungono molto facilmente e non è mai necessario, neppure per le mani più piccole, staccarsi dalla posizione di guida.
Il B1 ha il doppio cavalletto (centrale e laterale) e l’uso di quest’ultimo rende facile e immediata l’operazione della sosta ma per aiutare gli utenti meno “pesanti” che vogliono utilizzare il posizionamento centrale, il B1 offre tutta la sua leggerezza. Gli specchietti sono di forma classica e la sella a doppia altezza, della quale già accennavamo, offre una posizione confortevole anche al passeggero che può facilmente usufruire della pedana (rialzata nella parte finale) per l’appoggio dei piedi. Il silenziatore è dotato di un copri-scarico cromato. I cerchi a cinque razze, lievemente bombati, completano al meglio l’estetica generale di questo scooter.
Lo “Stop” posteriore prevede oltre alla classica luce, anche un filare Led che aumenta la visibilità e la sicurezza passiva del mezzo. Il sottosella è piuttosto grande ed offre lo spazio necessario ad alloggiare un casco e altre piccole utenze. Questo volume va ad aggiungersi a quello dell’ampio vano portaoggetti presente di fronte al guidatore.
Le colorazioni disponibili sono due: Bianco-Nero (con strisce Blu) e Nero (con strisce Blu). Il prezzo di vendita al pubblico (consigliato) è di euro 1.090,00 (Iva compresa e spese di immatricolazione  escluse). (ore 16:00)