Monaco di Baviera – Il design modificato dei modelli Mini, Mini Clubman e Mini Cabrio riflette in numerosi dettagli autentici la maggiore sportività. In più, dei tocchi stilistici nuovi e delle nuove varianti di cerchi, di vernici esterne e di optional sottolineano sia l’eleganza che il carattere premium della famiglia Mini. La nuova geometria dei paraurti anteriori crea le premesse per soddisfare le norme più severe di protezione dei pedoni. Tutti i modelli sono dotati di serie di diodi Led per la luce di retromarcia e di luci dinamiche dei freni.
La famiglia di modelli Mini rafforza il proprio profilo a livello di design, di divertimento di guida, di efficienza e di personalizzazione. Con la Mini, la Clubman e la Cabrio, anche in futuro l’unica casa automobilistica premium nel segmento delle vetture compatte offrirà la gamma di modelli più affascinante in assoluto. Nove anni dopo il rilancio, la sostanza incomparabile del marchio si manifesta nella nuova famiglia Mini e nell’imminente debutto di un modello assolutamente esclusivo: la Countryman. Grazie alla nuova famiglia Mini rafforza il proprio stato di automobile originale nel segmento delle vetture premium di piccola cilindrata. Le modifiche apportate al design, le motorizzazioni nuove, una gamma completamente nuova di propulsori diesel e numerose innovazioni nel programma di equipaggiamenti donano alla famiglia Mini uno slancio nuovo per scrivere un altro capitolo della storia di successi nel segmento delle vetture compatte. Le innovazioni sottolineano l’esclusivo carattere premium del marchio e la posizione di punta che occupa ogni singolo modello rispetto alla concorrenza a livello di efficienza e di divertimento di guida. Le tipiche proposte di personalizzazione , elaborate per le automobili configurate dal cliente, sono più attraenti e ricche che mai.
Al momento del lancio mondiale che avrà luogo il 18 settembre, oltre ai propulsori a benzina ampliamente rivisitati, la gamma di motorizzazioni comprende adesso anche due motori diesel costruiti completamente ex novo. I propulsori a quattro cilindri si distinguono per una maggiore elasticità, un’efficienza ottimizzata e una rotondità di funzionamento perfezionata, delle qualità che devono all’alta competenza di Bmw Group nel campo dello sviluppo di propulsori. In più, la tecnologia Minimalism contribuisce a ridurre nuovamente il consumo di carburante e le emissioni delle nuove Mini.
La nuova One D (66 kW/90 cv) e la nuova Cooper D (82 kW/112 cv) marcano un consumo di carburante nel ciclo di prova UE di 3,8 litri per 100 chilometri in base alla norma Euro 5; con delle emissioni di CO2 di solo 99 grammi/chilometro, definiscono così dei nuovi primati di efficienza. La varietà della gamma di modelli viene arricchita dalla nuova One D Clubman e dalla nuova Cooper D Cabrio, la prima Mini aperta equipaggiata con un motore diesel.
All’interno, i nuovi comandi dell’impianto audio e di climatizzazione assicurano un’ergonomia e una funzionalità perfette. Il carattere esclusivo e moderno dell’abitacolo viene enfatizzato dall’armonia degli abbinamenti cromatici e dall’alta qualità dei materiali. Inoltre, è stato ampliamente rinnovato il programma dei rivestimenti dei sedili, delle modanature interne e delle Colour Line.  Il look fresco  viene completato da nuove vernici esterne e nuovi styling dei cerchi. Un’offerta esclusiva dedicata alla John Cooper Works e alla John Cooper Works Clubman è il colore di contrato Chili Red per il tetto della vettura e le calotte dei retrovisori esterni. I temi di design “Rallye”, “Classic” e “Scene”, che prevedono un abbinamento raffinato tra il colore della vernice esterna, la tinta del tetto, il design dei cerchi, i rivestimenti dei sedili, le modanature interne, la Colour Line e altri elementi di design, costituiscono la base per la personalizzazione dell’automobile secondo lo stile del cliente. Il team Mini raccomanda questi temi di design per donare all’autovettura un look particolarmente armonioso. Variando i singoli componenti dei temi di design e aggiungendo ulteriori equipaggiamenti e accessori, il cliente dispone di possibilità di personalizzazione praticamente illimitate.
Per aumentare il comfort, la sicurezza e il tipico appeal, tutti i modelli possono essere dotati d’innovativi equipaggiamenti. In combinazione con i proiettori allo xeno, offerti come optional, sono disponibili dei riflettori neri e l’Adaptive Light Control. Inoltre, sia per i retrovisori esterni che per lo specchietto retrovisore interno è fornibile il sistema automatico autoanabbagliante. L’illuminazione Switch Control, fornibile a richiesta, è composta da tre diodi luminosi che coprono una ampio spettro cromatico. In più, la Mini Clubman è stata dotata di una nuova copertura avvolgibile del bagagliaio.
I nuovi sistemi audio e di navigazione garantiscono il massimo livello d’intrattenimento e di comunicazione, offrendo in più la possibilità d’integrare anche delle fonti di musica esterne e dei telefoni cellulari. Tutti i sistemi radio sono completi di un lettore Cd in grado di leggere anche il formato Mp3 e di un connettore Aux-In. La radio Visual Boost e il sistema di navigazione comprendono un display a colori ad alta definizione e un dispositivo di viva voce Bluetooth con interfaccia audio Usb. In combinazione con il kit cellulare Bluetooth vivavoce e l’interfaccia USB, i due sistemi consentono, se collegati ad apparecchi periferici compatibili, di realizzare l’audio streaming via Bluetooth, offrendo inoltre la rappresentazione delle copertine degli album musicali e una serie di innovative funzioni di ufficio mobile. Ma non è tutto: la radio Visual Boost e il sistema di navigazione comprendono la funzione Connected. Questa applicazione di in-car-entertainment, unica al mondo, include tra l’altro la funzione di web radio, l’accesso ai servizi  di ricerca locali e il Send to Car di Google, come anche la ricezione di RSS newsfeed. In più, l’applicazione crea le premesse per visualizzare sul monitor di bordo anche le pagine di Facebook e di Twitter e per trasmettere dei messaggi di testo standardizzati.  (ore 12:00)