Parigi – Con il lancio del primo veicolo full hybrid Diesel al mondo, 3008 HYbrid4, Peugeot propone un’offerta inedita in materia di libertà e di sensazioni di guida.
La denominazione HYbrid4 fa riferimento all’ibridazione di un motore termico (in questo caso un 2.0  HDi FAP da 163 cv con uno elettrico dotato di 37 cv. Poiché i Diesel consumano meno dei benzina, la scelta è stata una logica conseguenza.
Sulla crossover 3008, l’associazione virtuosa tra Diesel ed elettrico permette di ottenere: 4 ruote motrici, 200 cv di potenza, modalità ZEV (Zero Emission Vehicle),3,8 l/100 km, a partire da emissioni di 99 g/km de CO2.
Il vantaggio è immediato, con prestazioni elevate e consumi bassissimi, un risultato di rottura: -35% rispetto ad un veicolo di queste dimensioni e di pari prestazioni.
A differenza di quanto si possa pensare, con  3008 HYbrid4 il conducente ha una maggiore libertà di guida proprio grazie all’apporto della tecnologia ibrida. Prova anche emozioni di guida inedite, che si esprimono in vari modi: prestazioni di alto livello abbinate a un comportamento su strada di prim’ordine; libertà e semplicità di utilizzo con la possibilità di scegliere tra 4 modalità di guida: ZEV, 4WD (4 ruote motrici), Sport, Auto; silenziosità di funzionamento, con la possibilità di guidare in modalità esclusivamente elettrica; serenità, data dalla sicurezza indotta dalla motricità delle quattro ruote; rispetto dell’ambiente con emissioni a partire da 99 g/km di CO2.
3008 HYbrid4 è progettata per sedurre una clientela amante della tecnologia ed esigente, che vuole una vettura valorizzante e originale. Le sue caratteristiche vincenti risiedono nella capacità di mescolare i generi: la linea esterna, con una carrozzeria che ha in sé i geni del Suv, della monovolume e della berlina; gli elementi stilistici specifici, rispetto alla gamma 3008, che uniscono potenza e protezione, forza ed eleganza, tempo libero e status; per i suoi interni originali e tecnologici, che associano l’ambiente di una coupé alto di gamma con equipaggiamenti High Tech a una modularità d’utilizzo pratica ed efficace; le prestazioni dinamiche, perché, grazie al know-how di Peugeot e alle tecnologie utilizzate, questo veicolo monovolume alto ha qualità stradali tipiche di una berlina.
3008 HYbrid4 è, dunque, una nuova sintesi automobilistica, dal forte contenuto tecnologico, che rinnova la nozione di piacere di guida con emissioni di CO2 ai minimi livelli. La scelta dell’ibrido diesel da parte di Peugeot dimostra che si possono associare esigenze forti in termini di rispetto dell’ambiente ed emozioni di guida insospettate per una vettura definita ibrida.
La 3008 HYbrid4 sarà prodotta in Francia (a Sochaux e a Mulhouse) e sarà commercializzata nella primavera 2011 in Europa. (ore 16:30)