Borgo Panigale – Nasce un’esclusiva nuova versione dell’iconico Ducati Monster, il “Monster GP Replica,” personalizzato con le grafiche racing dedicate ai due piloti Ducato MotoGP di quest’anno, Nicky Hayden e Valentino Rossi. Fino al 15 aprile, con ogni Monster 696, un kit GP Replica a scelta in regalo.
I nuovi kit GP Replica mettono a nudo l’anima racing dell’icona Ducati: ispirate alla livrea della Desmosedici GP11, le nuove grafiche che compongono il terzo episodio Monster Art riportano fedelmente i simboli e i dettagli distintivi di Valentino Rossi e Nicky Hayden. Anche in questo caso, come per gli altri episodi Monster Art, al proprietario è consentito cambiare completamente il look al proprio Monster in pochi minuti per un risultato di sicuro effetto, trasformando il Monster “da naked a racing” in 15 minuti.
Le speciali cover, caratterizzate dal numero “46” e i colori di “The Doctor” ed il numero “69” e i colori di “Kentucky Kid”, sono state apprezzate moltissimo sia da Valentino sia da Nicky quando è stata loro presentata la nuovissima grafica durante la visita alla fabbrica, tenutasi prima della strabiliante MotoGP Night in piazza a Bologna. La festa che è seguita è stata un trionfo di emozioni e tifo e ha attirato 38mila fans e appassionati che  hanno scaldato con pura passione ducatista la serata bolognese. Valentino Rossi, Nicky Hayden e la mitica Desmosedici GP11 hanno letteralmente galvanizzato la folla giunta da ogni parte d’Italia per salutare il Ducati Marlboro Team.
La promozione è valida fino al 15 aprile: acquistando un Monster 696 in uno qualsiasi dei colori presenti nell’ampia gamma, in regalo il kit GP Replica con la livrea del pilota prediletto.
Ducati ha presentato anche la Multistrada 1200 S Edizione Speciale Pikes Peak , versione particolare realizzata in omaggio alla vittoria di Greg Tracy nella gara del 27 giugno 2010 sul famoso International Hill Climb di Pikes Peak in Colorado. L’esclusiva edizione, caratterizzata da un’accattivante livrea racing , arriva a coronamento di un anno di grandi successi per l’innovativa e originale Multistrada 1200, che grazie all’esclusivo concetto delle quattro moto in una è diventata un preciso riferimento nel settore, aprendo una nuova frontiera per quanto riguarda la tecnologia applicata alla moto.
La nuova versione, in edizione speciale Pikes Peak, sfoggia una straordinaria livrea nei colori replica Ducati Corse, con bordino rosso su cerchi, caratterizzata anche dalle piastre porta pedana per il passeggero, e cartelle motore  realizzate con finitura anodizzata nera. Oltre a silenziatore e parabrezza compresi nella dotazione standard, la versione Pikes Peak è equipaggiata con un silenziatore in carbonio Termignoni Ducati Performance omologato EU e un cupolino basso di tipo racing in carbonio. Le avanzate specifiche tecniche, già proprie di questo modello, mutuate direttamente dall’esperienza vincente maturata in pista sia in SBK che in MotoGP, sono completate in questa versione dal parafango anteriore in carbonio Ducati Performance e dal dettaglio delle impunture in rosso sulla sella.
La vittoria nell’impegnativa gara in salita di Pikes Peak, disputata il 27 giugno 2010 su un tracciato in quota, con un dislivello complessivo pari a 1.438 metri, caratterizzata anche da una grande varietà di fondi stradali (sterrato e asfalto che si alternano), ha messo in risalto l’eccezionale versatilità della Ducati Multistrada, dimostrando che i quattro riding mode disponibili consentono alla moto di adattarsi con naturalezza a qualunque ambiente e a qualunque tipo di situazione o percorso. I riding mode Sport, Touring, Urban e Enduro sono selezionabili con un semplice click e consentono di gestire elettronicamente la trasformazione istantanea delle regolazioni di sospensioni, erogazione di potenza e controllo di trazione: caratteristiche che il campione Greg Tracy tornerà a sfruttare, essendo già iscritto all’edizione 2011 della mitica e impegnativa competizione.
Contemporaneamente alla presentazione di questa nuova versione, Ducati ha annunciato ufficialmente la sua partecipazione alla gara di Pikes Peak 2011 dove schiererà al via i due piloti trionfatori nella scorsa edizione, Greg Tracy e Alexander Smith. In Ducati i preparativi per difendere il titolo sono già iniziati da tempo, ed è facile prevedere un confronto molto acceso e combattuto per la gara in salita in programma il prossimo giugno.
La Pikes Peak International Hill Climb, altrimenti detta “l’arrampicata tra le nuvole”, si disputa in una zona delle Montagne Rocciose a 16km a ovest di Colorado Springs, su una distanza di 20km tra la linea di partenza, posta a un’altitudine di 2.862 metri, e il traguardo, che si trova invece a 4.300 m. La prima edizione della gara risale al 1916 ed è attualmente inserita nel calendario internazionale della Fia. Prevede  competizioni di sette diverse categorie di moto, da 250 cc fino a 1.200 cc.
La versione 2012 della Multistrada 1200 S edizione speciale Pikes Peak sarà disponibile in anteprima a partire da maggio 2011. (ore 10:15)