Noale – Aprilia ha presentato la nuova Tuono V4 R. La supernaked di Noale è equipaggiata con lo straordinario motore V4 da 1.000 cc, capolavoro di tecnica italiana direttamente derivato dal propulsore due volte campione del mondo WSBK 2010, sviluppato in pista e portato al successo dal Team Aprilia Alitalia e da Max Biaggi.
Dopo aver realizzato la migliore superbike del nuovo millennio, Aprilia rivoluziona anche il mondo delle naked supersportive con la nuova e sbalorditiva Tuono V4 R: una “superbike dal manubrio alto” dedicata agli appassionati più integralisti, a tutti quelli che hanno la potenza nel sangue; una moto con l’anima dell’imbattibile Aprilia RSV4 e il design di un corpo felino pensato per esprimersi in veementi accelerazioni e prepotenti frenate, aggredendo curve e tornanti di qualunque raggio e divorando ogni possibile tratto rettilineo.
Aprilia Tuono V4 R può vantare le dotazioni di una superbike, l’agilità di una naked, le prestazioni del V4 da 65 gradi e il meglio dell’elettronica oggi disponibile su una moto. La nuova Tuono si riconosce per il largo manubrio biconico e per il cupolino fisso a tre fari, segno distintivo di una moto che ha l’anima e il corpo della sorella omologata per la WSBK. Caratterizzata dalla totale esibizione del motore V4 65 gradi, incorniciato dagli elementi del raffinatissimo telaio in alluminio spazzolato a doppio trave, Tuono V4 R esprime una potenza massima di oltre 167 ccv, primato assoluto per una naked, ottenuta riconfigurando il quattro cilindri a V della RSV4 per rendendolo più adatto all’utilizzo su strada.
Dalla RSV4, la Tuono V4 R eredita il nuovo impianto di scarico con valvola parzializzatrice, più leggero di due chili, la gestione Ride by Wire di ultima generazione con tre mappature (Track, Sport, Road) e, nella versione APRC, il pacchetto elettronico di controlli dinamici di seconda generazione (Aprilia Performance Ride Control) sviluppato da Aprilia per avvicinarsi sempre di più al limite della fisica di guida. Della moto vincitricedi due titoli iridati nel WSBK, Tuono V4 R conserva anche il family feeling delle misure rastremate di codone, sella, serbatoio e fianchetti: uno dei migliori esempi di design motociclistico made in Italy dell’ultimo decennio per il rapporto tra bellezza formale e funzionalità.
Aprilia Tuono V4 R e Tuono V4R APRC sono disponibili in tre colori (Nero Competition, Giallo Sunlit e Grigio Wing) al prezzo rispettivamente di 13.390 euro e 15.390 euro (prezzi Iva inclusa, franco concessionario). (ore 13:00)