Torino – Dopo i successi della GSR600, che dal 2006 ad oggi è risultata un riferimento per il mercato delle naked di media cilindrata, Suzuki ha ora lanciato la nuova GSR750, un modello che inaugura il nuovo stile Suzuki e rappresenta una svolta fondamentale per il mercato italiano.
La nuova naked è un riuscito mix di design moderno con un potente motore quattro cilindri da 749 cc a iniezione elettronica.
La nuova GSR750 è un modello divertente, maneggevole e piacevole da guidare, costruito attorno ad un telaio aggressivo, compatto e perfettamente bilanciato, espressione di una nuova e fresca immagine che include numerosi dettagli avveniristici. L’intera sagoma è disegnata con linee forti che partono dalla parte anteriore e si sviluppano verso l’alto e verso la parte posteriore. Le forcelle rovesciate di colore dorato, garantiscono alla moto un’immagine di carattere e di forza muscolare. Anche il serbatoio è disegnato in modo da garantire una buona sensazione di guida e al tempo stesso un’immagine potente e briosa.
La coppia del motore, ora più potente ai bassi e ai medi regimi, e la risposta immediata del gas, con un’accelerazione fluida e regolare, rendono la guida entusiasmante, completando nel migliore dei modi questo nuovo progetto.
La nuova Suzuki GSR750, con i suoi punti di forza, è in grado di offrire ai potenziali acquirenti i giusti requisiti sia per una guida sportiva sia per esigenze quotidiane o per una divertente gita fuoriporta.
Il lancio della nuova GSR, previsto a partire dal 16 aprile, pone l’accento inparticolare sulla possibilità da parte del potenziale cliente di effettuare un test ride nelle concessionarie ufficiali Suzuki.
Il test ride è infatti fondamentale per dimostrarne al cliente la guidabilità, e per far scoprire che le emozioni che si provano in sella vanno molto oltre le parole necessarie a descriverla. La campagna pubblicitaria studiata appositamente per questo lancio recita “Prenota il tuo test ride”. Il cliente potrà infatti individuare su internet i concessionari della sua provincia e potrà inviare direttamente a loro una mail per prenotare il test ride. A tal proposito è stata attivata una pagina dedicata sul web www.provagsr750.it. Inoltre nella sezione eventi del sito istituzionale di Suzuki www.suzuki.ite sulla pagina Facebook di Suzuki Italia, verranno  indicati gli eventi speciali, le aperture straordinarie e le attività locali organizzate direttamente dai concessionari Suzuki
La GSR750 è disponibile in due versioni: standard con un listino franco concessionario di euro 8.190 iva compresa franco concessionario in tre colorazioni bianco perlato, nero brillante e rosso perlato/nero brillante; dotata di Abs con un prezzo di euro 8.790 iva compresa franco concessionario, nelle colorazioni bianco perlato e nero brillante (disponibile dalla seconda metà dell’anno);
La nuova GSR750 può essere acquistata anche dai clienti neopatentati. Suzuki infatti propone la versione depotenziata con la possibilità di ripotenziarla nei termini di legge. (ore 12:25)