Stoccarda – L’evoluzione della Cayman S ha un nome: Cayman S Black Edition. A partire da luglio, Porsche lancia sul mercato la coupé a motore centrale in edizione speciale limitata a soli 500 esemplari con performance ulteriormente ottimizzate ed equipaggiamento ancora più ampio. La Cayman S Black Edition è spinta da un motore boxer a 6 cilindri da 3,4 litri che eroga una potenza di 330 cv, ossia 10 cv in più rispetto alla Cayman S, a 7.400 giri/min (più 200 giri/min). La coppia massima è di 370 Nm a 4.750 giri/min.
L’aumento della potenza ha un effetto immediato sulle performance di questa due posti completamente in colore nero. I tempi di accelerazione da 0 a 100 km/h miglio-rano di un decimo di secondo toccando rispettivamente i 5,1 secondi con cambio manuale a 6 marce e i 5,0 secondi con cambio a doppia frizione Porsche Doppel-kupplung (Pdk) opzionale. Con il Launch Control attivo del pacchetto Sport Chrono, disponibile su richiesta, bastano addirittura solo 4,8 secondi. La velocità massima della Cayman S Black Edition, pari a 279 km/h con cambio manuale e 277 km/h con Pdk, supera di due chilometri all’ora quella della Cayman S.
La dinamica longitudinale e trasversale della Cayman S Black Edition diventa ancora più sportiva. Grazie, tra gli altri, ai cerchi Boxster Spyder verniciati in colore nero che, con un diametro di 19 pollici, non solo sono più grandi di un pollice rispetto ai cerchi di serie della Cayman S, ma sono anche più larghi di mezzo pollice rispetto a quelli opzionali da 19 pollici sempre della Cayman S. La Cayman S Black Edition monta pneumatici di dimensioni 235/35 ZR 19 all’asse anteriore e 265/35 ZR 19 all’asse posteriore.
Con un equipaggiamento particolarmente ricco e pregiato, la Cayman S Black Edi-tion soddisfa anche le aspettative dei clienti più esigenti. Sono inclusi nell’equipaggiamento di base i fari Bi-Xenon con regolazione dinamica della luce in curva e le luci diurne con tecnologia a Led oltre al dispositivo antiabbagliante auto-matico per gli specchi retrovisori esterni ed interno con sensore pioggia integrato. Guidatore e passeggero siedono su sedili parzialmente in pelle in colore nero con stemma Porsche sui poggiatesta, mentre il climatizzatore automatico assicura una temperatura sempre gradevole nell’abitacolo. Il guidatore della Cayman S Black Edi-tion ha a disposizione un volante SportDesign e il Tempostat, che rende la guida a velocità costante più confortevole e particolarmente economica.
Il concetto del colore di questa coupé sportiva in edizione speciale è ripreso rigoro-samente in ogni dettaglio: in colore nero sono realizzate anche le modanature cen-trali del cruscotto, della leva del cambio o della leva selettrice e i quadranti della strumentazione. I listelli sottoporta con scritta Black Edition sono realizzati in accia-io legato, il coperchio del vano portaoggetti reca la targhetta con il numero dell’edizione limitata. I sistemi infotainment della Cayman S Black Edition dotata del Sound Package Plus, sono gestiti tramite il Porsche Communication Management (Pcm). Includono, tra gli altri, il modulo di navigazione e l’interfaccia audio uni-versale (Aux, Usb, iPod). È prevista anche la predisposizione per un telefono cellu-lare. La Cayman S Black Edition include, complessivamente, i pacchetti di equipaggiamento Porsche “Comfort”, “Infotainment” e “Design” disponibili ad un prezzo interessante.
La Cayman S Black Edition, con dotazione specifica per ogni Paese, viene offerta in Italia a 69.332 euro inclusa l’Iva. (ore 17:35)