Milano – Uno stile inconfondibile e fuori dagli schemi, per chi vuole muoversi con sicurezza distinguendosi dalla massa, in sella a un’autentica icona di stile. Tutto questo è Scarabeo, uno scooter compatto, prestazionale e dai consumi ridotti, ideale per la città, che ora si rinnova profondamente nelle sue medie cilindrate 125 e 200.
Capostipite e best seller nel settore degli scooter a ruota alta, con oltre 750mila unità prodotte dal 1993 a oggi, Scarabeo si è sempre dimostrato un mezzo unico, capace di evolversi per adattarsi nel tempo alle mutevoli esigenze del mercato. Fedele a questa filosofia, quello che fu il primo Scarabeo targato va incontro a un profondo rinnovamento tecnico ed estetico, mantenendosi tuttavia coerente all’inconfondibile identità stilistica che ne ha decretato il successo.
Completamente rinnovato l’anteriore, dove sul nuovo scudo campeggia l’inconfondibile griglia ovale, segno distintivo della famiglia Scarabeo. Nuovi anche gli specchietti cromati, il gruppo frecce anteriori e il parafango, rimodellato per accogliere una nuova scanalatura che, oltre ad impreziosirne il disegno, svolge l’importante funzione di ottimizzare il flusso d’aria verso il radiatore. Le linee morbide dell’anteriore si raccordano ai tratti decisi del posteriore attraverso l’ovale della fiancata, elemento irrinunciabile del design di Scarabeo, in un gioco di continuità e contrasti che ispira armonia al primo sguardo. Tutta la coda è stata rimodellata e alleggerita, come anche il disegno del fanale posteriore, e accoglie ora una nuova sella sdoppiata in due sedute indipendenti: una soluzione che insieme alla nuova schiumatura interna incrementa sensibilmente il livello di comfort sia per il conducente che per il passeggero.
Comfort che su Scarabeo è garantito dal parabrezza solidale allo sterzo, offerto di serie, e dall’irrinunciabile pedana piatta che, insieme al robusto e leggero portapacchi in alluminio e al pratico vano sottosella, consente di aumentare la capacità di carico a livelli insospettabili per un piccolo e agile scooter a ruota alta.
Ancora una volta, come è sempre stato per Scarabeo, la linea classica sposa il meglio della tecnologia disponibile: il motore di Scarabeo 125/200 ie è stato progettato e sviluppato espressamente per questo scooter.
Il 200 cc vanta ben 19 cv (14 kW) a 9.000 giri, con una coppia estremamente favorevole (17,1 Nm a 7.000 giri) che rende la guida di Scarabeo brillante in accelerazione, ma anche rilassante e sicura in ogni condizione d’uso.
Il motore 125 raggiunge il tetto massimo di potenza concesso per legge a questa cilindrata, 14,3 cv (10,5 kW), e può essere guidato anche dai titolari della sola patente B. Scarabeo 125/200 i.e. offre inoltre all’utente la possibilità di scegliere tra due mappature: Eco che riduce i consumi fino al 7%, o Sport, che ottimizza le prestazioni.
I nuovi Scarabeo 125 e 200 ie sono disponibili in sei diverse colorazioni, tutte metallizzate (Nero Aprilia, Bianco Flair, Silver Crowd, Blu Couture, Rosa Silk e Rosso Luxury) al prezzo rispettivamente di euro 3.050 e  3.210, Iva inclusa, franco concessionario. (ore 16:00)