Roma – Un listino che non ha neanche un costruttore generalista,più di 450 offerte e in questa lunghissima lista le coupé hanno sempre svolto un ruolo trainante che oggi Mercedes-Benz enfatizza cogliendo l’occasione dei 125 anni della sua nascita proponendo al mercato tutte le Stelle di questa costellazione, con un’offerta variegata per contenuti e prezzi. Ovviamente con tutte le trasformazioni che lo stato dell’arte ha consentito al costruttore di Stoccarda in materie come design, motorizzazione, sicurezza, assistenza alla guida, intrattenimento e telematica oggi sempre più sofisticata.
Coupé Classe C, Classe E, Classe CL, Classe CLS, costituiscono i caposaldi di un’avanguardia con la quale tutti gli altri costruttori (soprattutto tedeschi) che operano nella parte premium  di questo segmento devono confrontarsi e adeguarsi.
La coupé della Classe C, compatta nelle proporzioni classiche, per il posizionamento, costituisce la squadra di penetrazione nel gradimento dei potenziali clienti soprattutto per la maggiore accessibilità dei prezzi (si parte da 39.946 euro) e per le possibilità offerte dagli allestimenti che puntano su Avantgarde, Executive, Amg e Amg Performance.
La coupé della Classe E introduce in un mondo che punta decisamente su fascino ed efficienza con gli allestimenti Avantgarde ed Executive con un rapporto prezzo/contenuti che costituisce per ciascun allestimento un atout determinante nella scelta di acquisto.
La Classe CLS che nel 2003 ha introdotto il concetto della coupé 4 porte, ancora oggi unico esempio sul mercato, rappresenta la sportività raffinata con gli allestimenti Amg e Amg Performce pur evidenziando le offerte Diesel BlueEfficiency.
Con la CL (Premium, Sport, Amg e Amg Performance) si raggiunge l’estasi della esclusività. Ma ci vogliono minimo 130.480 euro. (ore 10:00)
NEGLI ARGOMENTI CORRELATI LE COUPE’ NEI DETTAGLI.

NO COMMENTS

Leave a Reply