Stoccarda – La Mercedes-Benz SLK 55 AMG è la SLK più potente di tutti i tempi. Il suo  nuovo V8 AMG da 5,5 litri con sistema di esclusione automatica dei cilindri, coniuga massime prestazioni con consumi minimi. Con una potenza massima di 310 kW (422 cv) e una coppia massima di 540 Nm, la SLK 55 AMG non ha eguali tra le dirette concorrenti. Il consumo di carburante pari a 8,4 litri ogni 100 chilometri (Nedc ciclo combinato) e le emissioni di CO2 di 195 g/km si attestano intorno al 30% in meno rispetto a quelli del modello precedente. L’assetto sportivo AMG con sterzo diretto, il Torque Vectoring Brake, l’Eesp regolabile su tre livelli e l’impianto frenante AMG ad alte prestazioni assicurano un’elevata dinamica di marcia.
Modello completo e particolarmente esclusivo è la SLK 55 AMG Edition 1.
Il nuovo modello di punta AMG della terza generazione della SLK, che ha visto la luce nello scorso marzo, dimostra da subito il proprio carattere: i cerchi in lega AMG dal design deciso, il kit aerodinamico AMG con spoilerino posteriore e i due doppi terminali di scarico cromati, conferiscono alla roadster di proporzioni classiche un tocco decisamente atletico. Il design espressivo seduce al primo sguardo e rende la SLK 55 AMG inconfondibile.
La SLK 55 AMG è l’espressione perfetta del nuovo claim AMG “Driving  Performance”. Un simile connubio tra elevata dinamica di marcia, sportività eccellente, alta tecnologia e consumi contenuti non ha eguali nel segmento dei roadster compatti ad alte prestazioni. La SLK 55 AMG accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e raggiunge la velocità massima (limitata elettronicamente) di 250 km/h. (ore 10:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply