Roma –  La Fiesta quest’anno celebra 35 anni, e nella sua storia costellata di successi non ha mai smesso di fare continui passi in avanti, come dimostra la nuova versione 2012 disponibile nei prossimi giorni in tutti i Ford partner.
La Fiesta 2012 si presenta con una serie di novità in termini di design, sia per gli interni sia per gli esterni, con nuovi allestimenti, e con due nuovi colori, il Mars Red e il Fashion Brown. L’allestimento Ikon sostituisce la precedente versione Fiesta, con il volante interamente in pelle, nuovi tessuti per i sedili, tasca sul retro del sedile guidatore, rivestimento sullo schienale dei sedili posteriori e nuobi cerchi in lega da 15 pollici opzionali. L’allestimento top di gamma Titanium, in aggiunta a quanto già disponibile su Ikon, avrà inoltre un nuovo profilo cromato per la parte superiore della griglia anteriore, nuovi cerchi in lega da 15 pollici, e il cielo interno rifinito in morbido tessuto.
Come optional per la versione Titanium sono disponibili il nuovo Premium Sony System, con antenna dal nuovo design, e il City Pack Premium, che include: telecamera posteriore, sensori di parcheggio posteriori, fari automatici, tergicristalli automatici, retrovisori ripiegabili elettricamente. Il display della telecamera posteriore, da 3,5 pollici con un angolo di visuale di 130 gradi, è posizionato sullo specchietto retrovisore interno, e si attiva quando viene inserita la retromarcia.
La Fiesta è stata l’auto compatta più venduta in Europa nel 2009 e nel 2010, ed è da sempre uno dei maggiori successi di Ford, avendo affascinato per decenni generazione dopo generazione di clienti con la sua filosofia di auto efficiente, performante e attraente. Secondo una statistica condotta dal Centro Studi dell’Unrae, la Fiesta è stata l’auto più acquistata dai giovani dai 18 ai 29 anni, nel 2010.
La nuova versione Individual dal cuore sportivo, un’auto dal grande carattere che attira gli sguardi grazie a uno speciale kit estetico per la scocca che dà alla Fiesta un look unico e sportivo. E’ disponibile in versione diesel 1.6 TDCi da 95 cavalli, e benzina 1.6 da 34 cavalli. La cilindrata 1.6 assicura prestazioni emozionanti: la versione diesel monta un motore Duratorq TDCi 1.6, che eroga 95 cavalli, e che vanta consumi ridotti (4,1l/100km su percorsi combinati) ed emissioni contenute (107g/km di CO2), mentre la versione a benzina (Duratec Ti-VCT) eroga 134 cavalli con una coppia, a 4.250 giri, di 160Nm.
La Fiesta Individual si presenta con minigonne ribassate e spoiler posteriore, che enfatizzano le linee del Kinetic Design, accompagnati da dettagli cromati come il contorno della griglia. E’ disponbile solo con la carrozzeria tre porte, per enfatizzare ulteriormente il suo carattere sportivo. Nuovi cerchi in lega (da 17 pollici per la versione benzina, da 16 pollici per quella diesel) completano il design in chiave sportiva, e sono disponibili sia in versione nero Panther che silver.
Per quanto concerne gli interni, sedili riscaldati in pelle nera con cuciture silver garantiscono tutto il comfort necessario per godersi le emozionanti prestazioni dell’auto, e sono coordinati al volante in pelle a tre razze, nero con cuciture silver, e agli altri dettagli in pelle. Completano l’allestimento: climatizzatore con controllo automatico della temperatura, leva del cambio e freno a mano con finiture in pelle, pedali sportivi in lega, plancia strumenti con inserti in nero lucido, tappetini personalizzati e battitacco cromati.(ore 09:40)