Chevrolet Cruze Station Wagon

Chevrolet Cruze Station Wagon

Monza – Il Mondiale Turismo WTCC è alle porte. La prima tappa è prevista domenica 11 all’autodromo si Monza. Il team RML e Chevrolet sono già al lavoro da giovedì, con obiettivi molto ambiziosi: conservare le due corone di Campione del mondo (costruttori e piloti) conquistate nel 2010 e nel 2011. Chevrolet, però, non si appresta solo a cominciare una nuova stagione in una delle tre discipline sportive ufficiali Fia che garantisce, soprattutto quando i risultati sono positivi, un forte ritorno d’immagine per il brand e nel quale si prevede un aumento di competitività con l’ingresso di Ford e Honda.
La Casa americana continua a puntare forte sul rinnovamento della gamma, un rinnovamento più che evidente se pensiamo che tutti i prodotti esposti negli showroom del marchio hanno meno di 24 mesi e altri ne arriveranno. Il 2012 vedrà l’ampliamento della gamma motorizzazioni (diesel e Gpl) di Aveo, i nuovi diesel 1.7 e benzina turbo 1.4 per Cruze, la Malibu e la Cruze Station Wagon. E proprio la Cruze Station Wagon è stata presentata ufficialmente all’autodromo di Monza.
La produzione inizierà a maggio, le prevendite a giugno e le prime consegne sono previste ad agosto. Non sono stati ancora comunicati, quindi, i prezzi. Chevrolet annuncia che saranno resi noti a giugno e giura che saranno comunque in linea con i principali competitors (Ford Focus sw, Peugeot 308 sw).
La Station Wagon, ultima variante della Chevrolet più popolare, si aggiunge alle versioni berlina e hatchback, che insieme hanno superato la soglia di un milione di veicoli venduti in 70 Paesi nel mondo dal lancio avvenuto nel 2009 (in Italia ne sono state vendute 12.236). È lunga 4.675 mm e supera leggermente le versioni hatchback (4.510 mm) e berlina (4.597 mm). La capacità di carico va dai 500 litri del vano posteriore fino alla linea del finestrino ai quasi 1.500 litri fino al tetto con i sedili posteriori abbattuti.
Nel 2012, tutti le versioni Cruze vedono l’introduzione di alcuni cambiamenti stilistici nell’abitacolo e nella carrozzeria, tra cui un frontale di nuova configurazione, fendinebbia e interni dei gruppi ottici anteriori modificati e nuovo design dei cerchi, oltre a nuove rifiniture della consolle centrale. Potranno inoltre essere dotate del sistema KeyLess che consente di accedere al veicolo tenendo la chiave in borsa o in tasca e di avviare/spegnere il motore premendo un pulsante.
A partire dall’estate 2012, ci saranno anche nuovi motori ad equipaggiare la gamma Cruze, Station Wagon compresa. Oltre agli attuali benzina 1.6 e diesel 2.0 automatico, l’offerta verrà completata da un nuovo turbo benzina 1.4 140 cv e un nuovo diesel 1.7 130 cv, entrambi abbinati ad una trasmissione a 6 marce manuale, dotati di dispositivo Start-Stop di serie e a norma Euro 5.
La nuova Station Wagon si distinguerà sicuramente per il sistema di infotainment di ultima generazione Chevrolet, MyLink. Il sistema sarà presente anche sugli allestimenti di livello superiore nella gamma Chevrolet Cruze e Aveo sempre a partire dall’estate. MyLink porterà le funzionalità del proprio smartphone nella vettura, rendendo disponibile il contenuto dello smartphone sullo schermo touch screen a colori ad alta risoluzione da 7 pollici. Una volta collegato il proprio smartphone, è possibile accedere a playlist personali, fotografie, rubriche telefoniche, video e altri media e dati memorizzati, come per esempio una app speciale di navigazione. (ore 12:00)

NO COMMENTS

Leave a Reply