Monaco di Baviera – Come prima vettura premium della sua categoria, la Bmw X1 ha svolto un ruolo pionieristico nel segmento delle automobili compatte. Nell’arco di circa due anni e mezzo sono state vendute già oltre 275mila unità del modello compatto della Serie X prodotto negli stabilimenti di Lipsia (Germania) e Tiexi (Cina). Ora questo campione di versatilità si ripresenta con rinnovata energia ed è pronto per affrontare nuove sfide. Con un restyling esterno mirato, un allestimento interno significativamente arricchito, una gamma di motori profondamente rivisitata, la nuova disponibilità delle lines Bmw e numerosi equipaggiamenti innovativi, la nuova X1 permette di vivere ancora più intensamente il piacere di guida tipico del brand.
Parallelamente al lancio della nuova X1 è in preparazione la sua introduzione sul mercato statunitense. La produzione in Cina spinge ulteriormente la crescita. Le unità della nuova X1 per il mercato cinese vengono prodotte nel nuovo stabilimento di Tiexi a Shenyang.
L’idea di trasferire le caratteristiche tipiche di un modello Bmw della Serie X al segmento delle automobili compatte ha riscosso tanto successo da scatenare una vera e propria competizione in questa categoria automobilistica fondata dalla X1. Tuttavia, questo non ha intaccato il primato che la X1 detiene sul fronte della sportività e dell’efficienza. Anzi, i margini di vantaggio si ampliano ancora grazie alla disponibilità di motori dotati di tecnologia TwinPower Turbo, all’esclusivo cambio automatico a 8 rapporti, funzione Auto Start-Stop, recupero di energia in frenata, modalità Eco Pro e ampia dotazione di tecnologia EfficientDynamics che contribuiscono all’ulteriore ottimizzazione del rapporto tra prestazioni di guida e consumi. La X1 sDrive20d EfficientDynamics Edition si distingue particolarmente con un consumo medio nel ciclo UE di 4,5 litri per 100 chilometri e un’emissione di CO2 pari a 119 grammi per chilometro.
La gamma di propulsori della nuova X1 si compone di tre motori a benzina e cinque motori diesel, con valori di potenza che spaziano da 85 kW/116 cv a 180 kW/245 cv. Al vertice di una nuova generazione di motori diesel a 4 cilindri si colloca il propulsore da 160 kW/218 cv della nuova X1 xDrive25d, la cui tecnologia TwinPower Turbo comprende la più recente evoluzione della sovralimentazione a stadi variabili. La trasmissione della forza motrice alle ruote avviene, a seconda della versione di modello, tramite la trazione posteriore, caratteristica del marchio, oppure tramite il sistema intelligente di trazione integrale xDrive. Per tre motorizzazioni della nuova X1 sono disponibili entrambe le varianti.
Anche per la personalizzazione dell’esterno e dell’interno la nuova X1 offre numerose soluzioni innovative. Come alternativa all’equipaggiamento di base sono disponibili per la prima volta le lines Bmw, che si distinguono per la presenza di contenuti stilistici e dotazionali perfettamente coordinati. La Bmw xLine mette in risalto la solida versatilità della nuova X1, la Sport Line la sua agilità e dinamicità. (ore 15:00)