23 altoparlanti, di cui quattro per la diffusione del suono anche in altezza, in grado di regalare un’esperienza di ascolto totalmente immersiva.

Ascoltare musica a bordo della nuova Audi A8 diventa una vera esperienza immersiva. Perché? Perché la rinnovata ammiraglia dei quattro anelli può contare sul sistema Bang & Olufsen Advanced Sound System con suono tridimensionale, che gestisce 23 altoparlanti in cui magneti al neodimio, leggerissimi e con distorsioni minime, producono un suono ad alta risoluzione. Il risultato? Un abitacolo che si trasforma in un grande palcoscenico dove la musica si diffonde come in una sala da concerti.

Audi aveva introdotto il suono tridimensionale già nel 2015, sulla Q7, ma a bordo della nuova A8 debutta, ulteriormente ottimizzato, anche nella zona posteriore della vettura: due altoparlanti full range sui montanti anteriori e due sopra i sedili posteriori diffondono il suono anche in altezza, ampliando il surround e offrendo un’esperienza di ascolto perfettamente stereofonica.

L’amplificatore Bang & Olufsen da 1.920 Watt genera il suono tridimensionale mediante il processore di segnale digitale e potenzia soprattutto il segnale dei woofer, producendo dei bassi particolarmente ricchi. All’attivazione del sistema di infotainment, due tweeter fuoriescono dalla plancia e grazie alla tecnologia Acoustic Lense permettono al suono di distribuirsi a ventaglio per 180 gradi.

“Il corretto posizionamento degli altoparlanti all’interno della vettura rappresenta l’80% della qualità sonora – spiega Wolfram Jähn, sviluppatore sound/acustica della A8 -. Devono essere montati nel modo più stabile possibile. Per questo motivo abbiamo fissato il subwoofer nella parte posteriore realizzata in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio. L’obiettivo è isolare l’altoparlante dalla carrozzeria per evitare ogni possibile trasmissione di vibrazioni”.

Attraverso il sistema MMI e un’apposita unità di comando per i passeggeri posteriori (simile a uno smartphone) è possibile ottimizzare il sound a piacere, tarandolo specificatamente per la zona anteriore/posteriore o per tutti i passeggeri. Oltre ai bassi e agli alti, è possibile regolare il volume del subwoofer indipendentemente da tutti gli altri altoparlanti ed esiste poi una funzione speciale per la riproduzione di film. In questo caso, la qualità della registrazione 5.1 è quella tipica del grande schermo: se una persona appare da destra, la sua voce risuonerà da destra.

A completare il tutto, coperture sapientemente forate in doppio alluminio anodizzato impreziosiscono gli altoparlanti nelle portiere anteriori e posteriori, mentre conduttori di luce a led bianchi illuminano i woofer per toni bassi. Nel caso della nuova Audi A8, Bang & Olufsen fornisce non solo il Sound System Advanced ma anche quello Premium: all’apertura della portiera un jingle audio espressamente composto per la A8 saluta i passeggeri.

NO COMMENTS

Leave a Reply