Design più moderno e interni più comodi e di qualità. Inediti per la gamma Dacia la Multiview Camera, apertura/chiusura keyless e clima automatico. Il debutto al Salone di Francoforte.

Nuovo design, nuovi equipaggiamenti e interni completamente ridisegnati. Dopo 7 anni di successi e oltre un milione di unità vendute, Dacia Duster si rinnova. Presentato ufficialmente al Salone di Francoforte 2017, l’icona di Dacia si presenta con un design esterno più moderno e interni più comodi e di qualità.

Pur essendo più imponente visivamente, il nuovo Dacia Duster presenta proporzioni simili a quelle del suo predecessore: 4,3 metri di lunghezza e 1,8 metri di larghezza, con un’altezza libera dal suolo di 210 mm e angoli di attacco e di uscita rispettivamente di 30° e 33°. Per quanto riguarda le motorizzazioni, si presenta con un motore benzina SCe 115 cv (versione a trazione anteriore) associato a una trasmissione manuale e i diesel dCi 90 cv per la versione 4×2 e dCi 110 cv per le versioni 4×2 e 4×4. Il dCi 110 cv, per la sola versione 4X2, può essere equipaggiato con la trasmissione automatica a doppia frizione EDC. È disponibile anche il motore GPL SCe 115 cv.

Nuove barre da tetto cromate e protezioni sottoscocca anteriori e posteriori più marcate esaltano il look offroad del nuovo Duster, mentre la firma luminosa a led e i nuovi cerchi da 17” conferiscono un profilo ancora più distintivo. Partiti da una pagina bianca, i designer hanno completamente ripensato gli interni del nuovo Duster. La plancia è stata ridisegnata integralmente, per offrire più qualità ed ergonomia, mentre i sedili sono stati interamente rivisti per assicurare più comfort e sostegno. La consolle centrale integra uno schermo Medianav Evolution posizionato più in alto per facilitare la lettura e a bordo, per la prima volta su una Dacia, sale il climatizzatore automatico.

Dando un’occhiata agli interni, si nota il maggiore spazio per gli oggetti: 5,8 litri in più, per una capacità totale di 28,6 litri, da aggiungere all’ampio bagagliaio da 445 dm3 per la versione 4×2 e 376 dm3 per la versione 4×4. Nuovi tra gli equipaggiamenti – e totalmente inediti per la gamma Dacia – la Multiview Camera, il Blind Spot Warning, airbag a tendina anteriori, apertura e chiusura delle porte con sistema keyless, accensione automatica dei fari.

NO COMMENTS

Leave a Reply