A quasi 30 anni dal lancio, la LS di quinta generazione si impone come un nuovo capitolo di una storia grandiosa per Lexus, presentando affinamenti in termini di design, tecnologia e performance. Basata sulla nuova piattaforma GA-L (global architecture luxury), disegnata appositamente per nuove generazioni di modelli dal passo allungato, esteticamente è cambiata molto, allontanandosi dal tradizionale concetto di “tre volumi” in favore di linee più filanti.

L’aspetto ben piantato a terra non è solo un’impressione: la piattaforma GA-L ha permesso di ridurre l’altezza da terra di 15 millimetri, mentre il cofano e il vano di carico sono stati abbassati rispettivamente di circa 30 e 40 millimetri. L’impatto del design anteriore è impreziosito dai gruppi ottici ultracompatti con triplo bi-Led (abbaglianti e anabbaglianti), mentre al posteriore la linea di cintura si unisce ai gruppi ottici per poi ripiegare su se stessa e unirsi al diffusore.

Interni rinnovati

Il design dei nuovi interni coniuga la tradizionale estetica giapponese alle più avanzate tecniche di produzione. Un connubio che si rispecchia nell’illuminazione soffusa, grazie alla quale i braccioli sembrano quasi fluttuare accanto ai pannelli delle portiere, e nella lavorazione del legno. Posizionato di fronte al lato guida, il quadro strumenti è inserito dentro una cornice in pelle traforata ed è dotato di un display Optitron, la cui forma ricorda quella della ghiera di un orologio, mentre il nuovo volante sfoggia un disegno a tre razze con un diametro inferiore di 10 mm rispetto a quello del modello uscente.

Scendere e salire dalla nuova Lexus LS, poi, sarà ancora più comodo: sulle versioni con sospensione pneumatica grazie alla funzione Premium Access la vettura si alza/abbassa automaticamente, in 4 quattro secondi, raggiungendo un’altezza ideale di 555 mm. L’abitacolo, infine, è stato progettato per garantire più comfort e relax grazie ai nuovi sistemi di smorzamento acustico che assicurano maggiore silenzio durante la guida.

Se invece cercate rumore, ma di quello buono, la LS 2018 è equipaggiata di serie con un sistema Pioneer Premium a 12 altoparlanti progettato specificamente e come optional offre un nuovo impianto Mark Levinson QLI Reference Surround System con 23 altoparlanti ad elevata efficienza, posizionati in sedici zone dell’abitacolo, che utilizzano un amplificatore a 16 canali.

Gamma e prezzi

La nuova Lexus LS è il primo modello Lexus equipaggiabile con il pacchetto Safety System+ A. Di serie sulla LS Hybrid – l’unica versione disponibile in Italia –, il pacchetto dispone di una gamma completa di sistemi di sicurezza attiva e di diverse funzioni di assistenza alla guida. La LS Hybrid monta una motorizzazione benzina 3.5 V6 abbinata a due motori elettrici per una potenza totale di 359 cv. Il cambio dispone di uno schema di controllo che simula quello di un cambio a 10 rapporti.

In Italia, la nuova Lexus Hybrid sarà disponibile a partire da gennaio 2018 a partire da 105.000 euro per la versione Exclusive e 140.000 euro per la versione Luxury. Di seguito la scheda tecnica, gli equipaggiamenti e il listino prezzi.

Download

Il listino prezzi
La scheda tecnica
Gli equipaggiamenti