Mazda ha presentato in anteprima mondiale al Salone di Los Angeles una versione completamente rivista e raffinata della Mazda6, che presenta tra l’altro nuove tecnologie nelle motorizzazioni e maggiori dettagli che accentuano il carattere premium. La line-up delle motorizzazioni comprende lo Skyactiv a benzina a iniezione diretta da 2.5 litri con un sistema di disattivazione dei cilindri, mentre il propulsore con turbocompressore a benzina Skyactiv-G 2.5T che ha debuttato con il Suv Mazda CX-9, nel frattempo, verrà aggiunto alla gamma motori disponibili in Nord America.

In vendita in Italia dalla seconda metà del 2018, per quanto riguarda lo styling i progettisti hanno potenziato la qualità all’interno e all’esterno della nuova Mazda6. L’allestimento top di gamma, in particolare, presenta elementi di finitura come il legno giapponese Sen, che solitamente viene utilizzato per realizzare strumenti musicali tradizionali e mobili.

La nuova Mazda6 può contare inoltre su un’ampliata gamma di tecnologie di sicurezza avanzate, che aiutano a individuare i potenziali rischi e ridurre la probabilità di danni o lesioni. Il Mazda Radar Cruise Control con funzione Stop&Go, per esempio, permette alla nuova Mazda6 di mantenere la distanza di sicurezza dall’auto che precede fino al suo totale arresto, per poi ripartire con un leggero tocco di acceleratore quando l’auto che precede si è messa nuovamente in movimento. La nuova Mazda6, infine, introduce il nuovo monitor panoramico a 360°.