John Cooper Works presenta il secondo top di gamma della nuova generazione di modelli. È la nuova Mini JVC Cabrio, con quattro cilindri 2.0 231 cv (+20 cv rispetto alla versione precedente e +39 cv rispetto alla Mini Cooper S Cabrio) e sonorità ancora più sportiva grazie ai pistoni, al turbocompressore e all’impianto di scarico sviluppati appositamente.

Rispetto al modello precedente si nota la netta crescita delle dimensioni e del passo. Ora le dimensioni sono: lunghezza 3.874 millimetri, larghezza 1.727 mm, altezza 1.415 mm, passo 2.495 mm.

Aumento che ha portato a un ampliamento del volume del bagagliaio a 215 litri a capote chiusa e a 160 litri a capote aperta, con abitabilità dei quattro posti ottimizzata. Di serie c’è il cambio manuale a sei rapporti, il cambio Steptronic sportivo a sei rapporti è disponibile come optional.

Leggi anche: Prova su strada nuova Mini Cabrio.

La nuova Mini John Cooper Works Cabrio monta di serie con un assetto sportivo, con asse anteriore McPherson e asse posteriore multilink, unico nel segmento di appartenenza, e impianto frenante sportivo particolarmente performante sviluppato in esclusiva per i modelli JCW da Brembo.

Anche i grandi cerchi in lega da 17 pollici sono stati sviluppati in esclusiva per la nuova generazione delle sportive top di gamma JWC nel design Track Spoke silver. Come optional sono disponibili anche i cerchi in lega nel design Track Spoke nero sempre da 17” e i cerchi Cup Spoke 2-tone da 18”.

Come la precedente generazione, anche la nuova John Cooper Works Cabrio è dotata di una capote automatica e per la prima volta l’azionamento avviene in modo esclusivamente elettrico. Il soft-top si apre/chiude in 18 secondi anche durante la guida, fino a 30 km/h, mentre la funzione di tetto scorrevole, con la parte anteriore della capote che arretra di 40 centimetri, è disponibile a qualsiasi velocità.

In alternativa al soft-top nero, come optional viene proposta per la prima volta la capote Mini Yours. L’equipaggiamento di serie include l’impianto di climatizzazione, i Mini Driving Modes, la radio Mini Boost con connettore Aux-In, interfaccia USB e Park Distance Control.