A 26 anni dal lancio e con oltre 13 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo, Renault rinnova il suo storico best-seller e svela le primissime immagini della Nuova Clio, che appare subito più seducente grazie alla firma luminosa C-Shape, ai proiettori Full LED, al nuovo design e alle nuove finiture.

La precedente generazione (Clio 4) è stata il primo modello nel 2012 a raffigurare il nuovo stile Renault, che adesso continua ad aggiornarsi, con la firma luminosa disponibile a seconda delle versioni, la griglia che accoglie il logo ridisegnata, proprio come la parte inferiore della calandra (di dimensioni più ampie).

Nella parte posteriore, invece, il nuovo disegno del paraurti dà un’idea di maggiore robustezza. Tre nuove tinte (Rosso Intenso, Grigio Titanio e Bianco Nacré) arricchiranno la palette già esistente, assieme a nuovi cerchi, nuove rifiniture e un programma di personalizzazione rinnovato.

Renault_79229_it_it

Beneficiando di materiali provenienti dall’alto di gamma, la nuova Renault Clio si presenta con sedili completamente rivisitati, con particolare attenzione riservata alla qualità percepita all’interno dell’abitacolo. Plancia e pannelli sono quindi “soft touch”, le cromature più delicate e opache e le colorazioni più sobrie.

Tra i motori si segnala il diesel 1.5 Energy dCi 110 cv, associato a un cambio manuale a 6 rapporti, che arricchisce l’offerta delle motorizzazioni per Nuova Clio. Il motore benzina Energy TCe 120 cv, invece, sarà ora disponibile anche con cambio manuale a 6 rapporti.

In ottica hi-tech, oltre a sistemi multimediali connessi come lo Smart Nav Evolution e R-­Link Evolution, per la prima volta su un modello di segmento B Renault introduce l’impianto Bose Sound System per un’esperienza acustica alto di gamma.
Ma sarà ovviamente un optional.

Gli ordini della nuova Renault Clio saranno aperti nel corso dell’estate e le prime vetture saranno disponibili a partire da settembre.